“E’ importante ricordare che l’influenza è una malattia virale e pertanto gli antibiotici, che sono attivi contro i batteri, non hanno alcuna indicazione”, sottolinea il Prof. Massimo Andreoni, Docente di Malattie Infettive all’Università Tor Vergata di Roma e Direttore Scientifico Simit In Italia l’attività dei virus influenzali è ai livelliRead More →

Gli scienziati hanno progettato un vaccino, che può essere gestito dai pazienti stessi, vista la semplicità della sua somministrazione, e potrebbe essere utile in caso di pandemia influenzale. Il prodotto viene somministrato con un ago intradermico molto piccolo ed ha una composizione che facilita una risposta immunitaria molto maggiore rispettoRead More →

Due casi su tre, dai campioni prelevati da persone che i loro medici curanti ritenevano malati di influenza, si sono rivelati negativi per virus influenzale . INFLUENZA E MORTALITA’: I DATI – Secondo gli ultimi dati forniti dall’EuroMoMo, sistema europeo per il monitoraggio della mortalità, nelle ultime settimane si è notato un incrementoRead More →

E’ in arrivo il picco influenzale previsto dagli specialisti: negli ultimi giorni sino al 31 Dicembre sono state colpite in Italia oltre 673mila persone registrate, per un totale di oltre 2 milioni di italiani interessati dall’inizio dell’epidemia. Lo sottolineano gli specialisti della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali – SIMIT. SonoRead More →

In inverno, il raffreddore e l’influenza metteno a dura prova la salute delle persone. L’improvviso calo della temperatura consente ad alcuni virus di diffondersi rapidamente e le persone che hanno un sistema immunitario debole si ammalano facilmente, a volte in modo fatale. Tuttavia, ci sono alcuni rimedi casalinghi che possonoRead More →

“Necessario vaccinarsi. Attenzione, antibiotici non utili” .“In Italia per gli over 65 la copertura vaccinale è tra le più basse d’Europa (52,6%)”  Nelle ultime due settimane di dicembre 2016 e nelle prime quattro di gennaio 2017 il tasso di mortalità per tutte le cause è risultato del 15% superiore all’atteso –Read More →