Il 36° Congresso Nazionale di Antibioticoterapia in età pediatrica al via a Milano con un ampio dibattito sulle nuove possibili applicazioni nell’utilizzo dei lisati batterici come l’OM-85 per la prevenzione delle infezioni respiratorie ricorrenti. I dati emersi da una recente ricerca realizzata dall’Università degli Studi di Milano, coordinata dalla prof.ssa Susanna Esposito, hannoRead More →

Le foglie di insalata, tritate, lavate e asciugate, che sono vendute nei sacchetti, possono aumentare enormemente il rischio di salmonella, secondo un nuovo studio, pubblicato su ‘Applied and Environmental Microbiology‘. I succhi rilasciati dalle foglie di insalata mista insaccata e dagli spinaci insaccati aumentano il rischio di crescita dei batteriRead More →

Gli europei hanno un sistema immunitario diverso dagli africani, a causa di un’eredità ricevuta dall’uomo di Neanderthal. Europei e africani rispondono in modo diverso alle infezioni. Questa è la conclusione a cui sono giunti, dopo quattro anni di lavoro, i ricercatori dell’Institut Pasteur e del CNRS. I risultati dello studioRead More →

Le donne che sono inclini a infezioni da lieviti e a infezioni delle vie urinarie, non dovrebbero tenere a lungo il costume da bagno quando è bagnato. I batteri, infatti, proliferano nei luoghi scuri e umidi. Alyssa Dweck, ostetrico ginecologo della New York Mount Sinai Medical School parlando con alcuniRead More →

Alcuni batteri che abitano nel nostro intestino risalgono ad almeno 15 milioni di anni ed esistevano ben prima che diventassimo umani. Lo ha rivelato una ricerca pubblicata sulla rivista americana Science. Questi batteri contribuirono alle prime fasi di sviluppo del nostro intestino. Recenti ricerche hanno dimostrato che i microbi possonoRead More →

Alcuni scienziati statunitensi hanno scoperto che i batteri intestinali umani devono nutrirsi di alcune sostanze chimiche secrete dal cervello. Questi microbi consumano acido γ-amminobutirrico o GABA, una molecola fondamentale per calmare il cervello, hanno detto gli autori della ricerca, guidati da Philip Strandwitz, della Northeastern University di Boston, in unRead More →