E’ stata definita Solastalgia la depressione che coglie dopo il deturpamento dell’ambiente in cui si vive. Secondo gli esperti, i cambiamenti climatici causeranno conseguenze sulla salute mentale. La Solastalgia sarebbe una sorta di depressione e potrebbe colpire i giovani bombardati dalle informazioni scoraggianti sull’ambiente e dalle persone colpite dal cambiamentoRead More →

Alcuni ricercatori hanno trovato che un composto presente nel vino rosso può curare la depressione e l’ansia. Il resveratrolo contenuto nel vegetale ha effetti anti-stress bloccando l’espressione di un enzima che controlla lo stress nel cervello. “Il resveratrolo può essere un’alternativa efficace ai farmaci per il trattamento dei pazienti affettiRead More →

Le persone ansiose potrebbero essere attenuati col cibo e con gli integratori probiotici, secondo un nuovo lavoro apparso sulla rivista General Psychiatry. I sintomi di ansia sono comuni nelle persone con malattie mentali, con diversi disturbi fisici e soprattutto con disturbi legati allo stress. Il microbiota intestinale, costituito dai trilioniRead More →

Nella sua relazione al congresso STRESA HEADACHE 2019, il Professor Paul Rizzoli, Direttore del Graham Headache Center dell’Harvard Medical School di Boston, affronta una problematica nuova per le cefalee, ma che, con il crescente fenomeno delle migrazioni di massa, sta investendo tutto l’ambito clinico occidentale non solo neurologico: come fareRead More →

Influenze economiche, politiche, sociali e tecnologiche hanno cambiato radicalmente la vita quotidiana e il futuro dei giovani, contribuendo ad accrescere non solo ansia e incertezza tra gli studenti universitari, ma anche unbisogno sempre maggiore di ascolto e aiuto. Uno scenario preoccupante confermato da una ricerca dell’American College Health Association, secondo cui il 52% dei ragazzi siRead More →

Il lavoro, la casa, la famiglia, tanti impegni sempre più numerosi che si accumulano e troppo poco tempo per conciliarli. Il 2018 ha portato alla luce le problematiche di quello che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito il “Male del XXI secolo”: lo stress. Secondo lo studio dell’OMS oltre ilRead More →