riproduzione

Lifestyle Salute

Nati topi da sole due madri

In Cina, dei piccoli topi sono nati con il solo DNA di due madri, senza alcun padre coinvolto. Potrebbe anche essere possibile anche per le persone, in futuro, avere figli in quel modo. A causa di un meccanismo chiamato impronta genomica, i mammiferi possono produrre solo prole con DNA femminile e maschile. Tagliando i geni […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute Scienza

L’inquinamento atmosferico ha un impatto negativo sulla riproduzione

L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico nel suo ultimo rapporto dal titolo “Prospettive ambientali dell’OCSE all’orizzonte del 2050 “ha stimato che nell’Unione Europea l’inquinamento atmosferico, sia responsabile di circa 600.000 morti premature e dell’aumento della morbilità. Nello stesso documento viene, inoltre, riconosciuto che l’inquinamento atmosferico ha un impatto negativo sulla riproduzione femminile e maschile. In particolare, […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

L’orologio biologico influenza la fertilità maschile

L’età è un fattore che influenza la fertilità maschile dopo i 50 anni. Lo ha reso noto recentemente la Società Americana di Medicina della Riproduzione (ASRM) ed è stato confermato da IVI, il più grande gruppo del mondo che si occupa di riproduzione assistita, grazie alla sua vasta esperienza. “A partire dai 50 anni esiste […]

Leggi tutto
Notizie Salute

Una coppia su cinque ha difficoltà a procreare

Presentata a Firenze presso il Consiglio Regionale della Toscana la prima Fondazione che unisce centri pubblici e privati per contrastare il calo delle nascite. Hanno aderito 37 centri pubblici e privati che nel 2014 hanno eseguito oltre 19.200 cicli di PMA   È la prima organizzazione di centri nazionali pubblici e privati nel campo della […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Mondiale delle Malattie Rare e riproduzione assistita: la situazione

“Mai come nella malattia si vede quel che vale un uomo”. Un pensiero più che mai attuale quello del santo Vincenzo de’ Paoli. Sono passati molti secoli dalle parole del presbitero francese. Le riscopriamo oggi, a pochi giorni dalla Giornata delle Malattie Rare, che si celebra il prossimo 28 febbraio. Un momento dedicato ai malati rari, […]

Leggi tutto
Lifestyle Scienza

Perché l’uomo ha perso l’osso del pene

Perché l’uomo ha perso l’osso del pene, il cosiddetto baculum? A questa domanda ha cercato di rispondere un gruppo di scienziati, che ha fatto uno studio pubblicato sulla rivista scientifica ‘Proceedings of the Royal Society’. Pensiamo che l’osso del pene manchi negli esseri umani, da quando è cambiato il tipo di accoppiamento, ha detto Christopher […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

L’esposizione alle sostanze chimiche minaccia la riproduzione umana

Il forte incremento dell’esposizione alle sostanze chimiche tossiche in questi ultimi quarant’anni sta minacciando la salute e la riproduzione umana, secondo un appello lanciato dalla Federazione internazionale dei ginecologi e degli ostetrici (Figo), che raccoglie specialisti di 125 paesi. L’appello, pubblicato sulla rivissta ‘International Journal of Gynecology and Obstetrics’, punta il dito contro le sostanze […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Il trucco per un miglior orgasmo maschile

Un nuovo studio ha trovato che se una nuova donna stimola l’uomo, migliora anche il suo orgasmo e lo rende più fertile. “Gli uomini eiaculano una maggiore quantità di sperma, gameti più vividi e più veloci quando guardano le immagini di una donna nuova”, dice uno studio pubblicato su “Evolutionary Psychological Science”. Allo studio hanno […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Lo sperma è gravemente colpito dai pesticidi

I residui degli antiparassitari consumati con la frutta e verdura sono associati con una minore qualità dello sperma, secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista ‘Human Reproduction’. L’indagine fatta su 155 uomini, di età compresa tra i 18 e i 55 anni, di cui sono stati analizzati 338 campioni di sperma tra il 2007 e […]

Leggi tutto
Lifestyle

In calo la fertlità nei maschi occidentali

Nei paesi industrializzati, la qualità dello sperma continua a diminuire, sia in termini di perdita di mobilità, sia in termini di diminuzione del numero degli spermatozoi. La maggior parte dei esperti credono che le cause di questo siano strettamente legate ai fattori ambientali, come l’esposizione ai perturbatori endocrini.

Leggi tutto
News IN DIES