Tag: Politica

  • Università di Pavia, primo corso di laurea per affrontare le sfide globali

    Università di Pavia, primo corso di laurea per affrontare le sfide globali

    Il 31 maggio è la Giornata nazionale delle Scienze Politiche e Sociali, a 100 anni dalla prima Scuola. All’Università di Pavia incontri e dibattiti e la prima laurea per formare esperti nelle nuove “sfide globali” A 100 anni dalla fondazione, il più antico Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali d’Italia dedica una giornata a quattro…

  • Mettiamo le donne in condizione di avere figli prima dei 30 anni

    Mettiamo le donne in condizione di avere figli prima dei 30 anni

    In media una donna di 30 anni ha il 69% di probabilità di restare incinta. Per ogni anno di posticipazione della maternità, le possibilità di raggiungere una gravidanza si riducono di circa il 5%. E considerato il ritmo di vita attuale, sono sempre di più le donne che si ritrovano con un livello di fertilità…

  • Europa, 12 punti per un modello agricolo e alimentare

    Europa, 12 punti per un modello agricolo e alimentare

    «È tempo che l’Unione europea imbocchi senza ulteriori retromarce, dopo quelle registrate negli ultimi mesi sul Green Deal, la strada verso un modello di produzione alimentare che non affami il pianeta, ma garantisca un futuro di pace e prosperità al vivente tutto» afferma Barbara Nappini, presidente di Slow Food Italia. «Un modello che non è…

  • Lotta alle agromafie, standard di qualità e contrasto ai pesticidi vietati in Ue

    Lotta alle agromafie, standard di qualità e contrasto ai pesticidi vietati in Ue

    FederBio, Legambiente e Slow Food Italia hanno scelto di partecipare insieme alla manifestazione, organizzata da Coldiretti al valico del Brennero per sensibilizzare le istituzioni sul tema dell’obbligo dell’origine in etichetta per le produzioni agroalimentari e contrastare l’importazione di prodotti che vengono venduti come italiani, senza però rispettare regole e standard richiesti per i prodotti nazionali,…

  • Politica agricola Ue ad alto impatto ambientale!

    Politica agricola Ue ad alto impatto ambientale!

    Dopo la nuova deroga alle norme della condizionalità sugli spazi per la natura del regolamento della Politica Agricola Comune 2023-2027, la Commissione europea ha proposto un ulteriore indebolimento della protezione del suolo, della rotazione delle colture e dei pascoli con un pacchetto di ulteriori modifiche giustificate dalla “semplificazione” dei regolamenti europei e chiedendo la loro…

  • Sì alla Direttiva sul dovere di diligenza in materia di diritti umani e ambiente

    Sì alla Direttiva sul dovere di diligenza in materia di diritti umani e ambiente

    In vista del voto del comitato dei rappresentanti permanenti dei governi dell’UE (COREPER) di venerdì 16 febbraio a Bruxelles, le organizzazioni appartenenti alla campagna “Impresa 2030 – Diamoci una regolata” (ActionAid Italia, Equo Garantito, Fair – Campagna Abiti Puliti, Fairtrade Italia, FOCSIV, Fondazione Finanza Etica, Human Rights International Corner, Mani Tese, Oxfam Italia, Save the…

  • Greenpeace, la spesa per le armi nei Paesi NATO della UE è cresciuta

    Greenpeace, la spesa per le armi nei Paesi NATO della UE è cresciuta

    Nell’ultimo decennio, la spesa per le armi nei Paesi NATO della UE è cresciuta quattordici volte più del loro Pil complessivo. In Italia la spesa per i nuovi sistemi d’arma è passata da 2,5 miliardi di euro a 5,9 miliardi. Un passo verso la militarizzazione che rischia sia di destabilizzare ulteriormente l’ordine internazionale, sia di…

  • Assegno di inclusione dal 1° gennaio 2024 per le donne vittime di violenza

    Assegno di inclusione dal 1° gennaio 2024 per le donne vittime di violenza

    “Per me è molto importante sottolineare l’aspetto dell’indipendenza economica delle donne, quando non si hanno i mezzi economici si è fragili e talvolta si accetta anche di convivere con situazioni di grandissima difficoltà personale perché magari, se si hanno dei figli e si guarda al loro benessere, si ha molta paura di lasciarli in una…

  • Plastic Tax, il rinvio è costato circa 1,2 miliardi di euro

    Plastic Tax, il rinvio è costato circa 1,2 miliardi di euro

    La mancata entrata in vigore della Plastic Tax, la tassa sul consumo di manufatti in plastica monouso impiegati per l’imballaggio delle merci e dei prodotti alimentari introdotta con la legge di bilancio del 2020, ha sottratto ingenti somme di denaro alle casse pubbliche nel periodo 2020-2023. Secondo un’analisi di Greenpeace Italia, si tratta di circa…

Pin It on Pinterest