Batteri resistenti agli antibiotici nelle spiagge dopo la pioggia

Le spiagge urbane presentano alti livelli di batteri resistenti agli antibiotici (AbR) dopo la pioggia, poiché le acque piovane, le acque reflue e le infrastrutture di flusso dei rifiuti urbani, come le condutture, sono possibili bacini e canali per la diffusione di AbR nelle acque costiere naturali, secondo una ricerca condotta dalla University of Technology di Sydney (Australia).

Il lavoro, che è stato pubblicato su Water Research, ha messo in evidenza lo scambio di microbi resistenti agli antibiotici tra i flussi di acque reflue umane e gli ecosistemi naturali e un meccanismo di rischio potenzialmente significativo di esposizione all’AbR per l’uomo.

I risultati dello studio forniscono chiari collegamenti tra lo scarico delle acque piovane – che talvolta include lo straripamento delle fogne nei climi umidi – e la presenza di AbR nei microrganismi che vivono negli habitat urbani delle spiagge.

Questa ricerca evidenzia il potenziale rischio di esposizione umana ai batteri resistenti agli antibiotici all’interno delle spiagge costiere.

Secondo gli autori dello studio, le autorità dovrebbero inviare messaggi alla popolazione, per evitare che si nuoti nell’oceano e in altri corsi d’acqua dopo forti piogge, poiché si tratta di un problema globale che interessa qualsiasi regione costiera urbanizzata.

BENSIMON presenta le tennis che non hanno paura della pioggia. Sono finalmente arrivate le tennis WATER REPELLANT dotate
OSLO, Norvegia (Autunno/ Inverno 2016) –  Pioggia a catinelle e pioggerellina noiosa non sono un
I funzionari brasiliani hanno detto che le forti piogge registrate nelle ultime ore, hanno fatto

Le tennis che non hanno paura della pioggia

BENSIMON presenta le tennis che non hanno paura della pioggia.
Sono finalmente arrivate le tennis WATER REPELLANT dotate di uno speciale tessuto in lana in grado di far scivolare via la pioggia lasciando il piede al caldo e all’asciutto!
La nuova campagna di Gioseppo Woman, Choose Yourself vede di nuovo protagonista l'attrice spagnola Elsa Pataky, ma questa
LA SIESTA SHOES PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE DI ESPADRILLAS #MADEINSPAIN PER L’ESTATE 2019 Tutto è
La collezione di scarpe Blauer USA prodotta da Febos questa stagione si è ampliata. Oltre
Le sneakers sono diventate un vero e proprio cult nelle collezioni di GIOSEPPO. Presenti già da

We love rain! Pioggia e freddo non fanno più paura

OSLO, Norvegia (Autunno/ Inverno 2016) –  Pioggia a catinelle e pioggerellina noiosa non sono un problema nei mesi più freddi con la collezione l’autunno inverno 2016 Rainwear di Helly Hansen. L’azienda norvegese usa i suoi 138 anni di tradizione per creare alcuni capi che vincono contro le intemperie. Nata in Norvegia nel 1877, Helly Hansen e testata per più di un secolo dai professionisti della montagna e dai navigatori oceanici, in ambienti ostili all’uomo. Helly Hansen sa come tenere asciutti più di ogni altro. Gli ultimi tessuti traspiranti e impermeabili e gli interni isolanti sono utilizzati nelle nuove collezioni di giacche e cappotti hanno uno stile urban per un utilizzo giornaliero durante la stagione piovosa. I capi icona della collezione donna e uomo sono il nuovo W Wesley Trench Insulated e il Royan Insulated Jacket, entrambi caratterizzati da urban design senza tempo e dall’utilizzo dell’esclusivo Helly Tech® Protection, tessuto impermeabile, antivento a 2 strati, combinato con un interno isolante che aggiunge calore quando la temperatura inizia a scendere.  Le cuciture sono totalmente termosaldate e viene utilizzato il trattamento Durable Water Repellency (DWR). Non manca il cappuccio leggero, richiudibile, adattabile, inserito all’interno del collo che li rende perfetti in ogni situazione e condizioni metereologiche nelle quali la protezione dagli elementi è necessaria.

Helly Hansen W Welsey Trench Insulated

 

Un trench coat dalla lunghezza media e dallo stile scandinavo studiato per lei!  Senza comprometterne lo stile, Helly Hansen ha incrementato la funzionalità e creato un moderno trench isolato che è caldo, impermeabile, antivento e traspirante. Lo stile classico e i lussuosi dettagli, le nuove soluzioni tecniche con zip e ventilazione, lo rendono perfetto per le giornate frenetiche e in ogni situazione climatica.

·         Helly Tech Protection

·         Impermeabile, antivento e traspirante

·         Tessuto a 2 strati

·         Completamente termosigillato

·         Trattamento Durable Water Resistency (DWR)

·         Foderato in modo da essere comfortevole

·         Interno che asciuga velocemente

·         Cappuccio richiudibile

·         Cappuccio facilmente regolabile

·         Chiusura a doppio petto

·         Zip frontali YKK

·         Tasche con zip YKK

·         Cintura staccabile

·         Polsini regolabili

·         Coulisse nell’orlo sul retro

·         Collo anti sfregamento

·         Lunghezza della schiena (taglia M) 86

·         Euro 200

Helly Hansen Royan Insulated Jacket

 

La Royan Insulated Jacket di Helly Hansen ha una linea slanciata, perfetta per la città. Il morbido tessuto e l’isolante PrimaLoft Black 60 g, la rendono una giacca leggera e stylish, perfetta per l’autunno, quando l’aria diventa pungente. La struttura senza Velcro permette di indossare questa giacca conche con i maglioni più pregiati. Se piove basta indossare il cappuccio e godere della protezione totale garantiti dalle tecnologie avanguardistiche di Helly Hansen che lo rendono impermeabile e traspirante grazie all’utilizzo dell’Helly Tech.

·          Helly Tech Performance

·         Impermeabile, antivento e traspirante

·         2.5 strati di tessuto

·         Cuciture termosaldate

·         Trattamento Durable Water Repellency (DWR)

·         Cappuccio richiudibile nel collo

·         Cappuccio facilmente regolabile

·         Chiusura sormontata

·         Tasche con zip YKK Aquaguard, resistenti all’acqua

·         Isolata con PrimaLoft Black 60g

·         Intero del collo anti sfregamento

·         Polsini adattabili

·         Euro 180

Le spiagge urbane presentano alti livelli di batteri resistenti agli antibiotici (AbR) dopo la pioggia,
BENSIMON presenta le tennis che non hanno paura della pioggia. Sono finalmente arrivate le tennis WATER REPELLANT dotate
I funzionari brasiliani hanno detto che le forti piogge registrate nelle ultime ore, hanno fatto

Le forti piogge hanno fatto almeno 20 morti in Brasile

I funzionari brasiliani hanno detto che le forti piogge registrate nelle ultime ore, hanno fatto almeno 20 morti e 6 dispersi in diverse aree di São Paulo, nel Brasile sud-orientale.

Altre 600mila persone si sono spostate dalle loro case e altre 145 sono state evacuate.

La maggior parte delle vittime sono decedute a causa delle frane, che hanno provocato il crollo di case ed edifici.

Alcune delle vittime sono annegate o trasportate dal fluire dell’acqua.

I Vigili del fuoco e la Protezione civile sono ancora alla ricerca delle sei persone disperse.

Nella capitale del Paese, non ci sono state vittime, ma molte aree sono state inondate.

Le autorità hanno previsto pesanti piogge anche per le prossime ore e le zone di rischio sono ancora in allerta.

BENSIMON presenta le tennis che non hanno paura della pioggia. Sono finalmente arrivate le tennis WATER REPELLANT dotate
OSLO, Norvegia (Autunno/ Inverno 2016) –  Pioggia a catinelle e pioggerellina noiosa non sono un