Categorie
In evidenza Lifestyle Salute Scienza

La mutazione genetica che allunga la vita

Una mutazione molto rara presente nella popolazione Amish permette a questa popolazione di avere una una maggiore longevità. La scoperta è stata fatta dagli autori di un nuovo studio pubblicato su ‘Science Advances’, che conferma il ruolo chiave di una proteina che causa l’invecchiamento cellulare e apre la strada a trattamenti contro la degenerazione legata […]

Categorie
Lifestyle Salute

Malattie cardiovascolari: una mutazione genetica protegge dagli alti trigliceridi

Analizzando il DNA di circa 4 mila persone, gli scienziati americani hanno scoperto che quattro mutazioni rare di un gene riducono il rischio di malattia coronarica del 40%. I ricercatori, che hanno pubblicato il loro lavoro su “New England Journal of Medicine”, hanno trovato che i trigliceridi in eccesso nel sangue contribuiscono all’insorgenza delle malattie […]

Categorie
Lifestyle Salute

L’orso polare consuma tanti grassi ma non ha malattie cardiovascolari

Gli orsi polari possono consumare grandi quantità di grasso senza incorrere nelle malattie cardiovascolari come esseri umani, grazie alle loro mutazioni genetiche. A scoprirlo, i ricercatori dell’Università della California a Berkeley, che hanno illustrato i risultati di un loro lavoro sulla rivista ‘Cell’ e dicono che le mutazioni del gene APOB ha un ruolo importante […]

Categorie
Lifestyle Salute

Una mutazione genetica protegge dal diabete

Alcuni ricercatori hanno scoperto che la mutazione di un gene protegge dal diabete di tipo 2, anche in coloro che presentano fattori di rischio, come l’obesità. Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Nature Genetics’, fa ben sperare in nuovi approcci genomici e nello sviluppo di nuovi farmaci che imitano l’effetto protettivo di questa mutazione. Il team […]

Categorie
Lifestyle Salute

Trovata la mutazione genetica del metabolismo che può portare all’obesità

Alcune persone nascono con delle mutazioni genetiche che rallentano il loro metabolismo, secondo un nuovo studio fatto nell’università di Cambridge, nel Regno Unito, e pubblicato sulla rivista Cell. Le mutazioni genetiche causano un doppio smacco, da una parte rallentano il metabolismo e dall’altra aumentano l’appetito. Questo porta il corpo a immagazzinare più grasso, con un […]