Marte

Scienza

Marte: un vulcano ha eruttato per miliardi di anni

Un raro meteorite marziano chiamato Northwest Africa 7635 (NWA 7635), trovato in Algeria nel 2012, ha dato informazioni ai ricercatori sul’attività vulcanica esistente nel pianeta rosso, mostrando qualcosa di mai visto sulla terra. L’analisi di NWA 7635 ha contribuito a determinare che 4,5 miliardi di anni fa, Marte aveva un unico vulcano che ha eruttato […]

Leggi tutto
Scienza

Curiosity trova su Marte oggetto dal volto umano

Il rover Curiosity ha trovato su Marte uno strano oggetto, di colore metallico che ricorda un volto umano. Subito è volata la fantasia e ci si è posti degli interrogati sul fatto che potesse trattarsi di un manufatto alieno. di spazzatura spaziale o, addirittura, di una forma sconosciuta di vita… Ma, la foto scattata sulla […]

Leggi tutto
Scienza

Opportunity alla scoperta di un canalone su Marte

Il rover della NASA Opportunity sarà, per la prima volta, in un lungo un canalone che potrebbe essere stato scolpito da un fluido che avrebbe potuto essere acqua. In una dichiarazione rilasciata dalla NASA è stato rivelato che varie missioni avevano scoperto canaloni intagliati dai fluidi sulla superficie del pianeta dal 1970, ma che non […]

Leggi tutto
Scienza

Partito per Marte il razzo Proton

Il lancio di due sonde su Marte dal Kazakistan è stato condotto con successo lunedì. La missione ExoMars è un progetto congiunto della Russia e dell’Agenzia spaziale europea (ESA). Il razzo Proton è partito alle 10,31 dal cosmodromo di Baikonur. Una delle sonde è in orbita attorno al pianeta. Il razzo Proton porta una sonda […]

Leggi tutto
Scienza

Cinque pianeti allineati in cielo fino al 20 febbraio

Fino al 20 febbraio, gli abitanti della Terra potranno vedere a occhio nudo cinque pianeti allineati nel cielo. Giove, Marte, Venere, Saturno e Mercurio offriranno uno spettacolo che si ripete raramente. L’evento astronomico è iniziato il 20 gennaio. Per questo fenomeno celeste, non è necessario l’utilizzo di appositi dispositivi, ma coloro che vogliono vedere più […]

Leggi tutto
Scienza

La Nasa conferma: c’è acqua su Marte

La NASA in una conferenza stampa, lunedì, ha svelato che esiste dell’acqua salata su Marte. Non si sa di preciso da dove venga l’acqua, ma una cosa è certa: Marte non è il pianeta secco, arido che abbiamo sempre considerato in passato. Gli scienziati hanno visto striature scure, strette, di circa 100 metri di lunghezza […]

Leggi tutto
Scienza

Nasa: le tempeste di polvere su Marte non sono completamente innocue

La NASA ha rivelato i pericoli delle tempeste di polvere su Marte, alcune delle quali possono essere viste con i telescopi dalla terra. L’Agenzia spaziale americana ha spiegato che le tempeste di polvere non sono la caratteristica più sgradevole del pianeta rosso. Secondo gli scienziati, su Marte ci sono anche dei venti violenti che sollevano […]

Leggi tutto
Scienza

NASA: chi vuole inviare il suo nome su Marte?

Chi vuole inviare il suo nome su Marte, può farlo. La NASA, il prossimo anno, lancerà una nuova missione scientifica chiamata “InSight” e chi lo vorrà potrà far arrivare il proprio nominativo sul pianeta rosso. Per inviare il proprio nome, è necessario inviare la richiesta entro l’8 settembre 2015, sul sito della NASA. Chiunque nel […]

Leggi tutto
Scienza

Marte: Curiosity ha trovato alti livelli di silicio

Curiosity, il robot della NASA su Marte, ha trovato un substrato roccioso con livelli molto elevati di silice, un composto che forma le rocce e contiene silicio e ossigeno e si trova nella terra, di solito, sotto forma di quarzo. La zona ispezionata è un pendio che il robot ha studiato vicino al Marias Pass, […]

Leggi tutto
Scienza

Curiosity ha trovato dei cristalli chiari su Marte

Marte è un  pianeta quasi interamente  basaltico, con rocce ignee scure e dense, ma lo strumento laser ChemCam  del rover Curiosity della NASA ha trovato alcune rocce di colore chiaro insolite sul pianeta rosso, simili alle  rocce granitiche della crosta continentale della terra.   “Abbiamo visto alcune bellissime rocce con grandi cristalli luminosi, piuttosto inaspettati su Marte”, ha detto Roger Wiens del LosAlamos National Laboratory, scienziato capo dello strumento ChemCam.  I cristalli chiari, generalmente,  hanno una  densità  più bassa e sono abbondanti nelle rocce ignee che  compongono  i continenti  della terra. Su Marte, sono stati individuati da ChemCam, uno  spettrometro di ripartizione indotta da laser  (LIBS), che […]

Leggi tutto
News IN DIES