Tag: malattie infettive

  • HIV, la formazione dei giovani infettivologi

    HIV, la formazione dei giovani infettivologi

    Chiude la prima edizione di un progetto ambizioso che, avendo riscontrato grande apprezzamento da parte dei discenti e degli stessi docenti, già prepara la nuova edizione per altri specialisti pronti a parteciparvi sin da giugno 2024. La Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali raggiunge un nuovo traguardo con la conclusione del progetto “SIMIT Next…

  • Nuove emergenze infettivologiche: farsi trovare pronti

    Nuove emergenze infettivologiche: farsi trovare pronti

    Farsi trovare pronti alle prossime emergenze infettivologiche: questo l’obiettivo principale del neonato Intergruppo parlamentare per la prevenzione e il controllo delle malattie infettive e delle malattie tropicali presentato nel Simposio Internazionale “Top 5 in Infectious Diseases” che si è tenuto a Venezia. L’iniziativa, organizzata da Nadirex International con il patrocinio della Società Italiana di Malattie…

  • Nuovo progetto di formazione sul tema dell’HIV

    Nuovo progetto di formazione sul tema dell’HIV

    La Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali si impegna in un nuovo progetto di formazione sul tema dell’HIV. Obiettivo è quello di realizzare un progetto formativo in grado di trasmettere ai giovani medici l’esperienza pregressa e i dati più aggiornati relativi ad alcuni elementi fondamentali per la gestione e il successo a lungo termine…

  • Malattie Infettive, pronta una sinergia tra istituzioni e clinici

    Malattie Infettive, pronta una sinergia tra istituzioni e clinici

    Tre anni di Covid-19 hanno sicuramente lasciato un’eredità importante. Istituzioni e cittadini hanno potuto comprendere l’importanza di un’efficiente rete infettivologica, che si deve sviluppare sia a livello ospedaliero che sul territorio. In particolare, il ruolo dell’infettivologo acquisisce sempre più rilievo nella prevenzione, contraddistinta soprattutto dalle vaccinazioni e dall’uso appropriato di antibiotici contro i microrganismi resistenti.…

  • Nuovi strumenti e strategie per i medici di famiglia contro le malattie infettive

    Nuovi strumenti e strategie per i medici di famiglia contro le malattie infettive

    Formazione e informazione: queste sono le parole d’ordine per favorire un medico di famiglia preparato contro le malattie infettive. Oltre al SARS-CoV-2, l’attenzione è rivolta ai virus epatitici e all’HIV. È il progetto “We stand with public health: a call to action for infectious disease. The actual and the future vision”, organizzato da Regia Congressi…

  • A Palermo il “X Workshop su HIV, Covid e Epatiti”

    A Palermo il “X Workshop su HIV, Covid e Epatiti”

    Palermo al centro della lotta all’HIV e delle altre malattie infettive. Questo il messaggio che parte dalle iniziative che si sono tenute nel capoluogo siciliano in occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS del 1 dicembre, seguita dalla decima edizione del “Workshop on HIV and Hepatitis Co-infection” del 2 e 3 Dicembre al Grand Hotel Piazza…

  • Tumori per malattie infettive: nel mondo oltre 2 mln di casi ogni anno

    Tumori per malattie infettive: nel mondo oltre 2 mln di casi ogni anno

    Delle circa 30mila nuove diagnosi di tumore l’anno in Italia, l’8,5% è dovuto a infezioni, che sono responsabili o concause di neoplasia. Il batterio Helicobacter Pylori, il Papillomavirus e i virus epatitici all’origine del 90% di questi tumori, da quello dello stomaco a quelli di fegato, cervice uterina, ano, genitali, distretto testa collo TUMORI E…

  • Il microbiota interagisce con malattie infettive o croniche intestinali

    La flora intestinale, che viene modificata da fattori ambientali ancora poco conosciuti, determina nel corso della vita diversi tipi di alterazioni e conseguenze: dalle malattie infettive ad altre di tipo intestinale. Specialisti infettivologi e ibidologi a confronto su questo tema

  • Donne: nelle carceri sono le più colpite dalle malattie infettive

    Le donne nelle prigioni sono le più colpite dalle malattie infettive. Disagi mentali per il 70% dei detenuti. Urge un piano vaccinale e un osservatorio nazionale “Manca un coordinamento: è da anni che si sottolinea la necessità di un osservatorio nazionale per la tutela della salute in carcere, ma ancora attendiamo risposte certe dalla politica”-…

Pin It on Pinterest