Chiodi, bomber e giacche di pelle, è il momento di brillare

Riflettere e illuminare, il nuovo mantra per la prossima stagione. Carattere deciso e piglio rock. Un concentrato di femminilità puro.
Luci della città. L’idea di fondo è molto bright e prevede una fusione di evergreen come la pelle con “smaglianti” effetti dorati.
Il chiodo Pcube bianco con profili dorati è questo e molto ancora. 
 
Chiodi, bomber e giacche di pelle, non sono una faccenda di tendenze o veri e propri ritorni, quanto presenze eterne, certezze alle quali non vogliamo rinunciare. Non a caso anche la nuova stagione è ricca di capispalla in pelle tra cui scegliere, secondo il gusto e l’occasione. Come il chiodo.
 
Il suo fascino incontrastato, da quasi un secolo lo rende un capo cult immancabile in ogni collezione.
 
Tirate fuori la bad girl che è in voi, questo è il momento dell’anno in cui indossare i mitici giubbini di pelle. Ma con il tocco in più di Pcube.
 
E’ il momento di brillare in puro stile Lady Barbarella.
 
Chiodo in pelle made in Italy realizzato a mano con inserti dorati. Prezzo al pubblico euro 650
Vivere in città ha moltissimi vantaggi, è un luogo ricco di stimoli e di opportunità,
Freschezza e natural glow: il must per l’estate 2019 in fatto di skincare è valorizzare la naturale
Nonostante siamo a metà maggio, le temperature sono ancora piuttosto basse. A breve, si aspetta
Un po' di buon vino e un po’ di cioccolato aiutano a combattere le rughe

Pelle, per una femminilità irresistibile

La moda per PCUBE è solo una “questione di pelle”. PCUBE è  sperimentazione, gioco, passione e pura libertà. Si avverte nelle sue collezioni la voce graffiante di Janis Joplin, la provocazione della Material Girl Madonna e un’audacia girl power high attitude.
 
E’ arrivata l’ora di alzare il volume, per una  femminilità irresistibile e fuori dagli schemi.  
 
Nessuna collezione per PCUBE. C’è troppa spontaneità e immediatezza come nella creazione di un’opera d’arte. I modelli sono sostanzialmente tutti unici. Si pensa e si crea un momento dopo l’altro. Le mani lavorano, l’artista dipinge, il creativo aggiunge dettagli. Come le borchie a forma di teschio, di stelle, le applicazioni di tessuti e ricami, i dipinti spruzzati direttamente su pelle. Et voilà un capo unico, irripetibile impossibile da replicare. 
 
Alta manifattura spensierata. Per pezzi speciali che fanno la differenza.

www.pcuberock.com

Vivere in città ha moltissimi vantaggi, è un luogo ricco di stimoli e di opportunità,
Freschezza e natural glow: il must per l’estate 2019 in fatto di skincare è valorizzare la naturale
Nonostante siamo a metà maggio, le temperature sono ancora piuttosto basse. A breve, si aspetta
Un po' di buon vino e un po’ di cioccolato aiutano a combattere le rughe

La giacca originale in stile army personalizzata da Bensimon

Bensimon per la prossima stagione autunnale ritorna al passato, con la giacca originale in stile army personalizzata.

Instancabile viaggiatore, Serge Bensimon è passato dal negozio di usato militare “Surplus” degli anni 70 alla moda, dall’arredamento all’arte, senza mai perdere la sua visione personale: un particolare concetto di lifestyle.

L’origine del marchio risale alla fine della Seconda Guerra Mondiale quando il nonno di Serge e Yves Bensimon iniziò ad importare dall’America i vestiti di seconda mano.

Negli anni 70 i nipoti decisero di seguire le sue orme e crearono Le Surplus Bensimon. Girarono per il mondo alla ricerca di pezzi nei magazzini militari e nell’abbigliamento da lavoro, al loro rimpatrio li personalizzarono e li rivendettero: nacque così nel 1984 la prima Collezione Bensimon.

Una linea d’abbigliamento colorata, ispirata allo stile militare, casual ed elegante, glamour e funzionale, storica rimane la giacca safari Bensimon.

A consacrare definitivamente il successo internazionale del brand sarà poi la tennis Bensimon….

Riflettere e illuminare, il nuovo mantra per la prossima stagione. Carattere deciso e piglio rock.
La moda per PCUBE è solo una “questione di pelle”. PCUBE è  sperimentazione, gioco, passione e pura libertà. Si
Un team di Singapore ha escogitato una soluzione per affrontare dolori in ufficio, inventando una

Da Singapore la felpa che massaggia

Un team di Singapore ha escogitato una soluzione per affrontare dolori in ufficio, inventando una giacca che massaggia i muscoli e tenta di correggere la postura.

Controllata da una app mobile e ricaricabile tramite USB, utilizza la pressione dell’aria in dispositivi all’interno della giacca che si espandono formando punti di pressione e producendo la sensazione di un massaggio.

Lin Wei Liang, il CEO dei progettisti di TWare, ha detto che la giacca può essere un aiuto pratico per le persone che hanno sviluppato problemi di postura stando seduti a una scrivania per lunghi periodi o trascorrendo troppo tempo curvi sopra un dispositivo mobile.

Invisibile, discreto, l’indumento si può indossare come una normale felpa o una giacca che massaggia senza che la gente se ne accorga.

Lin ha detto che la sua azienda era in procinto di brevettare la giacca, che viene venduta al dettaglio a 119 dollari ed è stata sviluppata con più di 75.000 dollari provenienti dei fondi raccolti tramite il sito di crowdfunding, Kickstarter.

Ma gli esperti dicono che le persone potrebbero abituarsi all’indumento e non avere più benefici, come gli antidolorifici che non sono più efficaci se uno li assume per molto tempo.

A proposito  di sostenibilità idrica, Singapore è il leader  mondiale. Ma la Cina lo sta raggiungendo a rapidi passi. La necessità aguzza l’ingegno. Essendo  una piccola isola senza  sorgenti,  con riserve idrichelimitate, una popolazione in rapida crescita e un’economia in espansione, non dovrebbe stupire che Singapore  sia diventata un leader globale nella tecnologia  di riciclo e conservazionedell’acqua. Un ulteriore motivo di impegno è dato dalla dipendenza da un singolo fornitore per l'importazionedell'acqua, la Malesia. Questo espone il Paese a tensioni diplomatiche. Di conseguenza, Singapore è determinata a raggiungere l’autosufficienza idrica entro il 2060, un anno prima che scada iltrattato per l'importazione dell’acqua stipulato  con la Malesia. La potabilizzazione come risorsa La città-stato può dare l'esempio ad altre regioni afflitte dalla carenza idrica. Per questo motivoè stata scelta  come destinazione per una visita di ricerca  condotta dai membri del Pictet-WaterAdvisory Board (il comitato consultivo del fondo Pictet-Water), il cui compito è quello di fornirepareri al nostro team di investimento sulle più recenti  tendenze e novità nel settore idrico.   LA STRADA VERSO L’AUTOSUFFICIENZA IDRICA Acqua disponibile  a Singapore per fonte di produzione, % del totale
Che programmi avete per Capodanno? Quasi quasi preferireste scappare? Niente di più semplice con Volagratis.com: non dovrete
Nei tempi moderni, capita anche che la tecnologia diventi un nuovo idolo e che gli