Il sonno in viaggio

Partire, che sia per un weekend o per una breve vacanza. Esiste un modo migliore per inaugurare la bella stagione alle porte? Visitare un posto nuovo e scegliere una vacanza particolarmente attiva può essere la ricetta perfetta per sfuggire dalla città e dare una scossa alla propria routine. Le possibilità e le offerte in circolazione sono davvero molte, sia per chi vuole dedicarsi al completo relax, sia per chi, al contrario, ha voglia di fare movimento e rimettersi in forma.

Il viaggio, però, diventa spesso dispendioso in termini di energie fisiche e mentali, per non parlare del cambio di materasso che causa spesso un calo di qualità e quantità del sonno. Il riposo è fondamentale per il benessere e la salute di chi conduce uno stile di vita attivo: il recupero è infatti il momento in cui avvengono i processi fisiologici che determinano il ripristino delle energie spese durante la giornata e un miglioramento delle prestazioni.

Il set da viaggio ReActive firmato Dorelan, da oltre 50 anni azienda di riferimento del settore Bedding, risponde a questa esigenza garantendo comfort e un facile adattamento del corpo al nuovo ambiente: topper, guanciale e trolley, realizzati per assicurare un corretto recupero anche lontano da casa.

Quando si viaggia, come spesso accade in estate, i bambini a volte si annoiano e
Partire per una vacanza tutti insieme, senza dover lasciare il proprio cane da solo in
Il mondo sta diventando sempre più intollerante, ma il viaggio potrebbe essere la giusta chiave

Dieci buoni consigli per il buon sonno

Febbraio dolce dormire. Dieci buoni consigli per il buon sonno

Il proverbio non recita proprio così ma è indubbio che i mesi invernali conciliano il riposo e il sonno.

Ed è altrettanto indubbio che riposare bene è un elemento importante della qualità della vita.

Al di là delle implicanze “chimiche” legate al sonno (favorisce la diminuzione del cortisolo, considerato l’ormone dello stress, incrementa la produzione di insulina, aiuta la produzione della leptina, un ormone che blocca lo stimolo della fame), la sua buona qualità contribuisce alla prevenzione di malattie e favorisce l’andamento di una vita sana ed equilibrata.

La Wasm-World Association of Sleep Medicine, un’autorità in materia, suggerisce dieci consigli per mantenere un buon sonno:

  1. Meglio evitare di fare esercizio fisico prima di andare a dormire
  2. Opportuno limitare o, meglio ancora, non consumare alcol
  3. E’ consigliabile non fumare nelle quattro ore prima del sonno
  4. Un orario fisso per il sonno e il risveglio favorisce l’equilibrio psico-fisico
  5. Il riposo diurno non dovrebbe mai superare i trenta minuti
  6. La cena dovrebbe essere leggera, evitando cibi pesanti, speziati o troppo zuccherati
  7. E’ opportuno non bere caffè nelle sei ore che precedono il riposo notturno
  8. Meglio non lavorare a letto e non rimanere sino all’ultimo davanti al pc
  9. La camera da letto non deve essere troppo riscaldata e deve essere sempre ben ventilata
  10. Fondamentale scegliere un materasso adeguato a sostenere la colonna vertebrale, un cuscino né troppo rigido né troppo morbido, lenzuola e piumini, non sintetici, che facciano traspirare la pelle (anche un buon piumino e un buon cuscino, come quelli DaunenStep, aiutano a riposare meglio)
Per gli studenti di tutta Italia stanno per riaprirsi le porte della scuola. L’estate e
Uno studio fatto su dei giovani e degli adulti di mezza età ha scoperto che
Sonno e estate: un connubio che se ben gestito riesce a contrastare lo stress e
Partire, che sia per un weekend o per una breve vacanza. Esiste un modo migliore