Tag: carcere

  • “Gocce Di Innocenza”, al Sele D’oro percorsi per andare oltre il carcere

    “Gocce Di Innocenza”, al Sele D’oro percorsi per andare oltre il carcere

    “Gocce di innocenza. Oltre il carcere, percorsi e storie di nuova cittadinanza”: è questo il tema dell’incontro che si terrà venerdì 8 settembre, alle ore 19.30, presso l’Auditorium provinciale – Largo della memoria di Oliveto Citra (SA). Il panel è il risultato di un intento comune del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno, giunto quest’anno alla XXXIX…

  • Napoli, in scena i giovani detenuti dell’Ipm di Airola in “Disadirare. Un’Altra Iliade”

    Napoli, in scena i giovani detenuti dell’Ipm di Airola in “Disadirare. Un’Altra Iliade”

    Crisi Come Opportunità, l’associazione impegnata dal 2006 in progetti di inclusione sociale attraverso l’utilizzo dell’arte in tutte le sue forme all’interno degli Istituti Penali per Minorenni, presenta l’opera inedita “Disadirare: un’altra Iliade” scritta e diretta da Adriana Follieri, con musiche originali scritte dal rapper e formatore Luca Caiazzo, in arte Lucariello e costumi donati dal…

  • Nuovo modello di trattamento dei detenuti sex offender

    Nuovo modello di trattamento dei detenuti sex offender

    Mondo scientifico e accademico al lavoro per costruire un nuovo modello di trattamento dei detenuti sex offender e di formazione degli operatori sanitari. È il progetto di ricerca-intervento sui detenuti per reato a sfondo sessuale PR.O.T.E.C.T. – PreventiOn, assessment and Treatment of sex offenders, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito dei progetti tematici sulla Giustizia. Il progetto…

  • Preapertura delle Giornate degli Autori di Venezia con la sezione LiberaMente

    Preapertura delle Giornate degli Autori di Venezia con la sezione LiberaMente

    Un laboratorio multimediale dedicato agli utenti del Centro Diurno Salute Mentale A. di Giorgio. per sperimentare il piacere collettivo della lettura di un libro, poi quello di scrivere una sceneggiatura con le suggestioni suggerite dal testo e, alla fine, realizzare un corto di massimo tre minuti, spaziando dal disegno alla fotografia, dall’utilizzo del materiale di…

  • Volterra: on line il bando per la realizzazione di un teatro in carcere

    Volterra: on line il bando per la realizzazione di un teatro in carcere

    ll progetto di realizzazione di un teatro in carcere, a cui la Compagnia della Fortezza, fondata nel 1988 e diretta dal regista di fama internazionale Armando Punzo, ha lavorato da più di 20 anni, è finalmente realtà. È infatti on line il bando per la progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento per la sicurezza in fase…

  • La telemedicina in carcere

    La telemedicina in carcere

    “Il carcere è un luogo malsano e le persone detenute hanno spesso bisogno, anche a causa dei contesti di provenienza, di interventi di cura rilevanti ed urgenti. Ma ancora oggi ci sono troppi ostacoli per un dignitoso diritto alla cura”, è la denuncia di Alessio Scandurra dell’Osservatorio diritti e garanzie Associazione Antigone, nel suo intervento…

  • Pandemia: occorre ripensare una organizzazione del sistema penitenziario

    Pandemia: occorre ripensare una organizzazione del sistema penitenziario

      Le difficoltà relative alla tutela del diritto alla salute nei detenuti sono aumentate con il DPCM del 2008 che ha diviso le competenze tra i due Ministeri Giustizia e Salute, ponendo limiti e disomogeneità, emersi con virulenza durante la pandemia. A Roma un dibattito tra clinici e istituzioni per affrontare e risolvere le criticità…

  • Covid-19 e carceri: prioritaria vaccinazione per personale e per detenuti

    Covid-19 e carceri: prioritaria vaccinazione per personale e per detenuti

    “I detenuti sono da considerarsi una popolazione “fragile” sotto il profilo sanitario, a rischio oggettivo, ma le cui implicazioni giuridiche, nel caso di una positività sintomatica al Sars-CoV-2, condizionerebbero una gestione in sicurezza complessa ed in sé potenzialmente patogena” sottolinea Luciano Lucanìa Presidente SIMSPe La SIMSPe – Società Italiana di Medicina e Sanità nei Penitenziari…

  • Carcere, lo Yoga come strumento di riabilitazione

    Migliora l’umore e lo stato di salute mentale in cella, riduce la propensione a comportamenti aggressivi e antisociali dei carcerati e fa calare il tasso di recidiva. Sono questi alcuni dei benefici derivati dallo Yoga come strumento di educazione e recupero per la vita dei detenuti. Una pratica che potrebbe tornare utile alle oltre 50mila…

Pin It on Pinterest