Coachella Festival: Beyoncé cade mentre danza con sua sorella

Beyoncé ha, per la seconda volta, assicurato un suo spettacolo al Coachella Festival (a Indio, California), sabato scorso. Costumi incredibili, coreografie selvagge, ospiti a sorpresa, tutto è stato calcolato per offrire al pubblico un grande concerto. Ma un piccolo incidente si è verificato.

Sulla canzone “Get Me Bodied”, eseguita con sua sorella Solange, Beyoncé voleva abbracciare la sorella minore, per sollevarla, quando le due sono crollate insieme sul pavimento.

Ma ..nulla di grave: e due sorelle hanno riso e, dopo qualche battuta, si sono rialzate velocemente. Lo show è continuato senza problemi.

La società italiana, specializzata nella gestione dei contenuti audio e video, provvederà a costruire un
Estate da ricordare al SettemariClub Alonissos Beach per la straordinaria apparizione di un cucciolo di foca monaca
In occasione della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi Indifesa, Terre des Hommes lancia i risultati dell’indagine effettuata

I capelli ricrescono stimolando le staminali

Una terapia applicata alle cellule staminali può contribuire a promuovere la crescita dei capelli secondo un nuovo studio i cui risultati sono stati pubblicati su Nature Cell Biology.

Gli scienziati dell’Università della California, a Los Angeles, negli Stati Uniti, hanno scoperto un nuovo modo per attivare le cellule staminali nel follicolo pilifero, cosa che potrebbe aprire la strada a nuovi farmaci per promuovere la crescita dei capelli.

Le cellule staminali del follicolo dei capelli sono cellule di lunga durata nel follicolo pilifero. Sono presenti nella pelle e producono i capelli durante tutta la vita di una persona.

Sono normalmente inattive, ma si attivano rapidamente durante un nuovo ciclo di capelli, cioè quando si verifica una nuova crescita.

La quiescenza delle cellule staminali del follicolo pilifero è regolata da molti fattori. In alcuni casi le cellule non riescono ad attivarsi e ciò causa la perdita dei capelli.

I ricercatori  hanno scoperto che il metabolismo delle cellule staminali del follicolo dei capelli è diverso da quello delle altre cellule della pelle.

Il metabolismo cellulare coinvolge la ripartizione delle sostanze nutritive necessarie per la divisione delle cellule, l’energia e la risposta all’ambiente. Il metabolismo usa enzimi che alterano questi nutrienti per produrre “metaboliti”.

Le cellule staminali del follicolo dei capelli consumano il glucosio nutritivo, una forma di zucchero, dal flusso sanguigno, elaborano il glucosio per produrre eventualmente un metabolita chiamato piruvato. Le cellule possono quindi inviare il piruvato ai loro mitocondri, le parti della cellula che creano energia, o possono convertire il piruvato in un altro metabolita chiamato lattato.

I ricercatori hanno provato a diminuire geneticamente l’entrata del piruvato nei mitocondri per vedere se questo inducesse le cellule staminali del follicolo dei capelli a fare più lattato e se ciò attivasse le cellule e facesse crescere i capelli in modo più rapido.

Il team di ricerca ha bloccato la produzione di lattato geneticamente nei topi e ha dimostrato che questo ha impedito l’attivazione delle cellule staminali del follicolo pilifero. Al contrario, ha aumentato geneticamente la produzione di lattato nei topi e questo ha accelerato l’attivazione delle cellule staminali del follicolo dei capelli, aumentando il ciclo di crescita.

Una volta che abbiamo visto come l’alterare la produzione del lattato nei topi abbia influenzato la crescita dei capelli, possiamo cercare potenziali farmaci che potrebbero essere applicati alla pelle e hanno lo stesso effetto, hanno detto i ricercatori che hanno identificato due prodotti che, applicati alla pelle dei topi, hanno influenzato le cellule staminali del follicolo pilifero, in modi distinti, per promuovere la produzione di lattato.

Il primo farmaco, chiamato RCGD423, attiva un percorso di segnalazione cellulare chiamato JAK-Stat, che trasmette informazioni dall’esterno della cellula al nucleo della cellula stessa. La ricerca ha dimostrato che l’attivazione di JAK-Stat porta ad una maggiore produzione di lattato e questo a sua volta provoca l’attivazione delle cellule staminali del follicolo e a una crescita più veloce dei capelli.

L’altro farmaco, chiamato UK5099, blocca il piruvato dall’entrare nei mitocondri, questo impone la produzione di lattato nelle cellule staminali del follicolo pilifero e accelera la crescita dei peli nei topi.

 

Alcuni ricercatori hanno scoperto come un numero inaspettatamente elevato di mutazioni nelle cellule staminali dei
Un recente studio condotto da alcuni ricercatori britannici su donne che avevano subito diversi aborti

I resti del satellite Goce non cadranno sulla nostra testa

goceI resti del satellite europeo Goce cadranno nelle prossime ore sulla terra. Gli esperti pensano che sia improbabile, comunque, che questi resti colpiscano qualcuno, anche se la probabilità non si può escludere del tutto.

“La caduta di questi detriti minaccerà circa 20 mq di superficie della terra. È un’area molto piccola se rapportata al totale”, ha detto a Rune Floberghagen, capo della missione.

Inoltre, il 71% della superficie terrestre è ricoperta da acque: laghi, mari e oceani…
Leggi tutto “I resti del satellite Goce non cadranno sulla nostra testa”

Far diventare il sabato, quando gran parte delle persone fa la spesa settimanale, il giorno
“Il Pianeta è al collasso, siamo nel mezzo della sesta estinzione di massa, e i
Il 1° agosto, avremo consumato tutte le risorse naturali che la Terra è in grado di
Il ghiaccio VII si trova naturalmente anche sul nostro pianeta. Prima della nuova scoperta, descritta

Nicole Kidman investita da un paparazzo a New York

Nicole Kidman sporgerà denuncia dopo essere caduta a causa di un paparazzo che gli si è schiantato contro con la sua bicicletta, dopo che era uscita da una sfilata di moda a New York.
Leggi tutto “Nicole Kidman investita da un paparazzo a New York”

Con le sanzioni di Trump che penalizzano la Cina, puntare sul paese del Sud Est
Archiviato l’anno scolastico, migliaia di ragazzi fremono all’idea di partire per le tanto agognate vacanze;
Un uomo americano di 28 anni, che aveva un collo dolorante e aveva cercato di
Una donna di 86 anni ha perso più di 50 chili camminando avanti e indietro