BlackBerry ha formalizzato una collaborazione con Google

BlackBerry ha formalizzato giovedì una nuova partnership con Google, con l’apertura di BES verso la piattaforma Android.

Introducendo BES 12.2, il produttore canadese ha detto che la novità principale consiste in un’estensione del sistema operativo che supporta Android Lollipop, permettendo una maggiore sicurezza.

BlackBerry e Google collaborano strettamente, dunque, per imporre nuovi standard in termini di sicurezza del mobile.

Ma se il produttore del Canada è riuscito a far rivivere i profitti all’inizio del 2015, un nuovo piano di licenziamento, che ha coinvolto 7.000 persone, è stato presentato alla fine dello scorso maggio.

Se hai mai digitato la frase "cos’è" nella barra di ricerca di Google per vedere
Ogni anno Google ci rivela le tendenze delle ricerche per alcune categorie. Cosa cercano gli
Utilizzare delle zanzare infettate con Wolbachia, un batterio naturale degli insetti (innocuo per l'uomo), che
Gli scienziati di Google hanno scoperto un nuovo modo di valutare il rischio di sviluppare

Il BlackBerry per un mercato di nicchia

Il produttore canadese del BlackBerry continua a stimare di avere un posto importante sul mercato degli smartphone.

Mentre la quota di BlackBerry a malapena supera l’1% degli smartphone sul mercato, l’azienda ha confermato recentemente che avrebbe continuato a produrre i suoi telefoni. Tuttavia, a differenza dei concorrenti, il produttore vuole concentrarsi in particolare su alcune nicchie di clientela.

Al magazine Business Insider, il CEO di BlackBerry John Chen ha spiegato di aver sviluppato una strategia molto diversa da quella del suo predecessore Thorsten Heins. Piuttosto che cercare di mettere il suo smartphone in competizione con quelli di Apple, Google e Microsoft, il produttore destina il suo prodotto al mercato delle imprese e dei governi.

Si possono fare iPhone più sicuri, ma non saranno mai come un BlackBerry, ha detto Chen, aggiungendo che l’esercito degli Stati Uniti anche per questo distribuisce sempre BlackBerry.

Più connessioni in fibra e più velocità, più sconti sulle assicurazioni auto, maggior tutela per
Aprirà tra tre settimane a Milano il tradizionale appuntamento del mondo del franchising: la 31°
Google si è unito a un produttore di Hong Kong per il lancio di Infinix

Samsung acquisterà BlackBerry?

Samsung sarebbe interessata all’acquisto di BlackBerry, secondo il giornale canadese ‘The Financial Post’.

Il giornale, citando una fonte anonima e il documento di una banca di investimento di New York, dice che Samsung mira a essere un influente azionista BlackBerry.

La società coreana sarebbe pronta a investire 7,5 miliardi di dollari, anche se l’accordo con BlackBerry non sarebbe stato ancora concluso.

Le due società non hanno confermato l’indiscrezione.

BlackBerry aveva detto la settimana scorsa di non essere impegnato in trattative con Samsung su ipotetiche offerte.

L’azienda canadese ha compiuto passi importanti dopo che il CEO John Chen ha rilevato la società, a fine 2013. Da allora, però, ci sono state speculazioni costanti su una vendita BlackBerry, che sta ancora perdendo soldi e abbonati, dato che non è stata in grado di attrarre molto i consumatori medi.

Samsung è uno dei più grandi utilizzatori del campo Android e sembra un po’ strano che voglia acquistare BlackBerry, a meno che la società non sia interessata ai brevetti. In questo caso, però, l’azienda coreana dovrebbe acquisire tutta la società.

Secondo il Wall Street Journal il prossimo smartphone della Samsung, il Galaxy S7, avrà tre
Un bug presente nella tastiera preinstallata SwiftKey del Samsung Galaxy S6 e di altri smartphone

Un BlackBerry scontatissimo restituendo l’iPhone

BlackBerry pagherà fino a 550 dollari agli utenti dell’iPhone che parteciperanno al cosiddetto piano “trade up” e acquisteranno un BlackBerry Passport.

Restituendo il proprio iPhone si può acquistare un BlackBerry Passport a prezzo davvero vantaggioso, se non gratis.

La somma offerta dall’azienda telefonica è davvero alta e mostra come la società canadese sia ben disposta a riprendersi i suoi clienti dopo i problemi finanziari che hanno visto le sue vendite sprofondare.

Passaport, che, con il suo schermo quadrato, facilita la lettura dei documenti, in Italia è venduto a 649 euro. Il modello base del telefonino sul sito BlackBerry costa 499 dollari.

BlackBerry, in questa campagna di vendite a tempo, pagherà 240 dollari per un iPhone 4S, 300 dollari per un iPhone 5, 280 dollari per un iPhone 5C, 385 dollari per un iPhone 5 S, 550 dollari per un iPhone 6.

Aprirà tra tre settimane a Milano il tradizionale appuntamento del mondo del franchising: la 31°
Google si è unito a un produttore di Hong Kong per il lancio di Infinix
Il produttore canadese del BlackBerry continua a stimare di avere un posto importante sul mercato