Categorie
Cultura e Società

L’incandidabilità di un condannato in via definitiva è una questione etica

L’incandidabilità di un condannato in via definitiva a una pena superiore a due anni “è una questione etica”, ha detto il segretario dell’Associazione nazionale magistrati (Anm), Maurizio Carbone, intervenendo ieri al 31esimo Congresso nazionale dell’Associazione stessa. “Ora ci sono dubbi sull’applicazione della legge”, ma “a stabilire il principio dell’incandidabilità dovrebbero essere i partiti nei propri […]