Notizie, giorno dopo giorno

  • “Onehealth: i tanti volti della sostenibilità”, per un’educazione civica digitale

    “Onehealth: i tanti volti della sostenibilità”, per un’educazione civica digitale

    “Onehealth: i tanti volti della sostenibilità”: è l’iniziativa di educazione civica digitale grazie alla quale gli insegnanti di tutte le scuole italiane avranno accesso a educazionedigitale.it. Questa è una piattaforma didattica gratuita che, attraverso metodologie e strumenti innovativi e in base all’approccio globale “OneHealth”, sviluppa un nuovo progetto didattico che abbraccia i temi di salute,…

  • Cutro: in ricordo delle vittime nel naufragio

    Cutro: in ricordo delle vittime nel naufragio

    L’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), l’UNHCR (l’Agenzia ONU per i Rifugiati) e l’UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia), si uniscono nel ricordo dei migranti e rifugiati e vittime del naufragio avvenuto sulla spiaggia di Steccato di Cutro un anno fa, il 26 febbraio del 2023. I corpi recuperati a seguito del tragico incidente…

  • ‘Arriva Italia’ firma il Manifesto della comunicazione non ostile

    ‘Arriva Italia’ firma il Manifesto della comunicazione non ostile

    Cresce il numero di aziende che scelgono di promuovere azioni a favore di una comunicazione inclusiva e rispettosa delle diversità: Arriva Italia, tra le società leader in Italia nel trasporto su gomma, ha infatti deciso di aderire al Manifesto della comunicazione non ostile, il decalogo ideato dall’Associazione Parole O_Stili, nata nel 2017 con l’obiettivo di…

  • Pratiche teatrali e artistiche nei centri di accoglienza

    Pratiche teatrali e artistiche nei centri di accoglienza

    Una giornata di studi sulle pratiche teatrali e artistiche nei centri di accoglienza e nei campi rifugiati del Mediterraneo con la partecipazione di docenti, artisti e attivisti e che si colloca a conclusione del progetto di ricerca Marie Skłodowska-Curie PlaGE “Playing at the Gateways of Europe: theatrical languages and performative practices in the Migrant Reception…

  • Il 90% dei petti di pollo Lidl affetti da white striping

    Il 90% dei petti di pollo Lidl affetti da white striping

    Il 90% dei petti di pollo venduti nei supermercati a marchio Lidl in Italia è affetto da white striping, una malattia sintomo di scarso benessere animale e di bassa qualità. È quanto emerge da un’analisi diffusa dall’associazione Essere Animali, impegnata da un anno e mezzo, insieme ad altre organizzazioni europee, in una campagna per chiedere…

  • Il gender gap nel mondo del cinema

    Il gender gap nel mondo del cinema

    Quello delle arti e della cultura è un universo tutto al maschile. Il gender gap nel mondo del cinema, del teatro, così come della musica e della tv è ancora un problema evidente sia sul piano artistico che su quello dei diritti e delle tutele per i lavoratori del settore. Nonostante le grandi battaglie già…

  • La settimana lavorativa di quattro giorni è possibile

    La settimana lavorativa di quattro giorni è possibile

    I lavoratori marchigiani desiderano maggiore flessibilità nella loro vita lavorativa: smart working, il passaggio a una settimana lavorativa di quattro giorni, organizzazione personalizzata delle ore e del luogo di lavoro, il tutto in un’ottica di miglioramento del proprio worklife balance. Il 22% si aspetta infatti che la settimana lavorativa di 4 giorni diventerà la norma…

  • Inquinamento e riscaldamento: serve la sostituzione dei vecchi impianti

    Inquinamento e riscaldamento: serve la sostituzione dei vecchi impianti

    Milano è tra le prime città più inquinate al mondo ma è anche la più densa di condominii. Così come l’intera Regione Lombardia, oltre che sui veicoli, andrebbero strutturate misure per regolamentare gli impianti di riscaldamento condominiale.

  • Allevamenti intensivi, Slow Food Italia: «Bene che il tema arrivi nelle istituzioni»

    Allevamenti intensivi, Slow Food Italia: «Bene che il tema arrivi nelle istituzioni»

    Slow Food Italia accoglie con favore l’avvio di un percorso istituzionale sul tema del superamento dell’allevamento industriale e intensivo, un modello dal forte impatto ambientale che anche in questi giorni, se ancora ve ne fosse bisogno, sta rivelando tutta la propria insostenibilità, come testimoniato dai dati sulla qualità dell’aria in pianura Padana. L’allevamento industriale produce…


Pin It on Pinterest