Categoria: Salute

Il sale è pericoloso per il cervello come la cocaina

Il sale è pericoloso per il cervello come la cocaina

Il sale è pericoloso per il cervello, “come la cocaina”, secondo alcuni cardiologi spagnoli, i quali hanno trovato che esso, come la cocaina, induce un cambiamento nelle cellule nervose, situate nell’ipotalamo, causando un eccesso...

Dimenticare è importante quanto ricordare

I ricercatori dell’Università di Basilea hanno trovato che un meccanismo che sta alla base dell’oblio è importante pure per la memoria. Per la salute mentale, l’oblio è altrettanto importante che ricordare. Il cervello umano...

A rischio di ictus anche con la pre-ipertensione

A rischio di ictus anche con la pre-ipertensione

Una nuova ricerca ha trovato che pure coloro i quali hanno una pressione sanguigna anche leggermente superiore a quella ottimale, di 120/80, possono avere più probabilità di avere un ictus, compresi quei pazienti che...

Un gel vaginale protegge dall’AIDS anche dopo un rapporto

Un gel vaginale protegge dall’AIDS anche dopo un rapporto

Gli scienziati hanno fatto un passo importante verso la creazione di un farmaco, che sotto forma di gel vaginale, applicato localmente potrà proteggere le donne dall’HIV e dall’AIDS, anche dopo il sesso. Alcuni ricercatori...

Un ormone aiuta a combattere l’anoressia

Un ormone aiuta a combattere l’anoressia

L’ossitocina potrebbe in futuro essere utilizzata per il trattamento dell’anoressia neurogena, secondo due distinti studi pubblicati su Psychoneuroendocrinology e PLoS One. L’ormone, che viene secreto naturalmente durante il rapporto sessuale, durante il parto e...

In ufficio meglio lavorare su un tapis roulant

In ufficio meglio lavorare su un tapis roulant

Secondo alcuni ricercatori americani, lavorare stando su un tapis roulant, anziché seduti sulla sedia di un ufficio, può contrastare i malsani effetti della sedentarietà. Se fare esercizio regolare fa bene alla salute di un...

Demenza prima dei 60 anni con scarsa potenza cardiovascolare a 18 anni

Demenza prima dei 60 anni con scarsa potenza cardiovascolare a 18 anni

Gli uomini che, all’età di 18 anni, sono scarsi nel fitness cardiovascolare e hanno un basso Quoziente Intellettuale (QI) sono a rischio molto elevato di soffrire di demenza prima del loro sessantesimo anno. Un...