Ebola: allarme dell’OMS

Secondo le ultime cifre, rese note dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), 101 persone sono morte di febbre emorragica da gennaio in Guinea, su 157 che risultano malate. In Liberia, ci sono stati 21 casi di febbre emorragica, tra cui 10 decessi, mentre anche Sierra Leone e Mali sono interessati dall’epidemia, con 9 casi sospetti.

“L’epidemia di Ebola in Africa occidentale è tra quelle che pongono la sfida più impegnativa dall’inizio della malattia 40 anni fa”, ha detto l’OMS.

La febbre emorragica che interessa la Guinea è dovuta al ceppo Ebola Zaire, che è quello più letale e uccide fino al 60-90% delle persone infettate.

(Foto Afp)

Le autorità della Guinea hanno annunciato giovedì la morte di due persone a causa del
Pare che l'epidemia di Ebola in Sierra Leone sia finita, dopo che il paese africano
E' stato dimesso dall'ospedale Spallanzani di Roma, Fabrizio Pulviernti, il medico catanese infettato dall'Ebola in
Sta meglio il medico catanese di Emercency ricoverato allo Spallanzani di Roma, dopo aver contratto