Brillamento solare in un video della Nasa

Il Solar Dynamics Observatory (SDO) messo in orbita dalla Nasa, ha registrato una nuova eruzione solare, mercoledì 2 aprile.

Si è trattato di un’eruzione di categoria M, dieci volte meno potente di quelle più intense di categoria X.

L’eruzione è finita in un video, diffuso dalla Nasa.

I brillamenti solari sono “un improvviso rilascio di energia sulla superficie del Sole sotto forma di onde elettromagnetiche ad ampio spettro e di particelle di materia ad alta energia”, dice FuturaScience.

Fu l’astronomo inglese Richard Carrington ad osservare il fenomeno del brillamento solare per la prima volta, il 1° settembre 1859.

IL VIDEO:

La società italiana, specializzata nella gestione dei contenuti audio e video, provvederà a costruire un
Estate da ricordare al SettemariClub Alonissos Beach per la straordinaria apparizione di un cucciolo di foca monaca
Beyoncé ha, per la seconda volta, assicurato un suo spettacolo al Coachella Festival (a Indio,
In occasione della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi Indifesa, Terre des Hommes lancia i risultati dell’indagine effettuata