Germania: paziente salvato grazie al Dr. House

Filed under Lifestyle, Salute

Un tedesco di 55 anni, che presentava sintomi strani, è stato salvato grazie a un episodio della serie del Dr. House.

L’uomo presentava un’insufficienza cardiaca grave e inspiegabile, una febbre di origine sconosciuta, una inquietante cecità, oltre a una disabilità dell’udito e a una misteriosa infiammazione all’esofago.

Un professore della clinica dell’Università di Marburgo, in Germania, il dottor Juergen R. Schaefer, allora, ricordandosi di un episodio della serie americana Dr. House, ha pensato che potesse trattarsi di un caso di avvelenamento da cobalto, come ha segnalato la rivista The Lancet.

“Cercando una causa che può provocare tutti questi sintomi e ricordando un episodio della serie televisiva del Dr. House, che abbiamo usato come materiale per gli studenti di medicina, abbiamo sospettato un avvelenamento da cobalto”, ha spiegato il Professore in un articolo pubblicato sul British medical Journal.

Il paziente, che aveva due protesi d’anca, sottoposto, in seguito, a radiografia, aveva rivelato di avere dei detriti metallici all’anca, mentre il sangue e gli esami delle urine avevano evidenziato un avvelenamento da cobalto e cromo, due metalli utilizzati nelle protesi.

You must be logged in to post a comment Login