George Clooney infiamma la Berlinale

Filed under Cultura e Società

George Clooney, presentando il suo “The Monuments Men”, ha infiammato, sabato, la 64esima Berlinale.

Tanti i fan che, nel primo pomeriggio di ieri, si sono assiepati dietro le recinzioni, lungo il red carpet, o fuori dall’hotel dove il cast del film ha tenuto una conferenza stampa.

Clooney ha detto di sperare che il suo film potrà essere accolto meglio in Europa che negli Stati Uniti, dove è stato un po’ stroncato dalla critica.

Il film, in prima europea al Festival del film di Berlino, fuori concorso, narra la storia vera di un gruppo di esperti, curatori, galleristi e artisti, inviati in Europa dal presidente Roosevelt, durante la Seconda guerra mondiale, per portare in salvo le opere d’arte saccheggiate dai nazisti.

You must be logged in to post a comment Login