Le linee ad alta tensione non provocano la leucemia infantile

Filed under Lifestyle, Salute

Stare vicini alle linee elettriche ad alta tensione non aumenta il rischio di leucemia infantile, secondo un nuovo studio fatto nel Regno Unito.

Lo studio, pubblicato nel British Journal of Cancer e condotto da un gruppo di ricerca sul cancro infantile dell’Università di Oxford (UK), ha analizzato i dati sulla vita di 16.500 bambini con questo tipo di tumore tra il 1962 e il 2008.

La conclusione è stata che i campi magnetici a frequenza estremamente bassa, a causa delle linee ad alta tensione, non sono cancerogeni.

Questi campi magnetici erano stati classificati come “potenzialmente cancerogeni” dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) nel 2007, ritenendoli, in particolare, responsabili della leucemia acuta infantile.

Tuttavia, lo studio inglese dimostra che il rischio era reale fino ai primi anni Ottanta, nei figli nati da madri che vivevano nel raggio di un chilometro da una linea aerea ad alta tensione.

You must be logged in to post a comment Login