Svelati i misteri di Kepler 413-b, il pianeta danzante

I ricercatori della Nasa hanno cominciato a svelare il mistero dell’esopianeta Kepler 413-b, il corpo celeste misterioso, dalle stagioni che cambiano velocemente.

Secondo gli astronomi, sulla superficie di Kepler 413-b le stagioni cambiano così rapidamente, che sarebbe impossibile scegliere se indossare i bermuda o il cappotto.

È noto che l’inclinazione assiale del pianeta Kepler 413-b può cambiare di 30 gradi in 11 anni. Tutto questo conduce a un rapido e piuttosto caotico cambiamento delle stagioni sulla superficie del pianeta.

L’inclinazione assiale della terra è cambiata solo di 23,5 gradi, negli ultimi ventisei mila anni.

Kepler 413-b, pianeta extrasolare scoperto utilizzando il telescopio spaziale Keplero, si trova a 2300 anni luce di distanza dalla Terra, nella costellazione del Cigno.

Il pianeta orbita intorno a due stelle, una nana rossa e una arancione. Il periodo orbitale del pianeta è di sessantasei giorni.

L’orbita del pianeta è inclinata di 2,5 gradi rispetto al piano.

Visto dalla terra, Kepler-413b è un pianeta danzante che si muove su e giù.

Il corpo celeste è troppo caldo per poter ospitare la vita, dato che la sua orbita passa troppo vicino alla stella.

La sua temperatura superficiale è troppo alta per l’acqua che non potrebbe esistere in forma liquida.

Kepler-413b è un gigante gassoso la cui massa è 65 volte quella della terra.

Potrebbero interessarti anche...