Riuscito un trattamento contro l’allergia da arachidi

Un trattamento sperimentale per le allergie alle arachidi ha cambiato la vita di alcuni bambini che hanno partecipato a un ampio studio clinico.

Lo hanno annunciato alcuni scienziati inglesi che hanno avuto in cura 85 bambini di età compresa fra i 7 e i 16 anni, a cui hanno dato da mangiare delle proteine di pistacchio, quotidianamente, ma in quantità infinitesimali, aumentandole gradualmente.

Entro sei mesi, l’84% dei bambini era riuscito a mangiare una quantità equivalente a cinque arachidi al giorno, senza avere i sintomi allergici, hanno detto i ricercatori sulla rivista medica “The Lancet”.

Le arachidi sono la principale causa di reazioni allergiche fatali.

Attualmente non esiste una cura per questa allergia alimentare, così, i malati devono evitare questi cibi, perché anche tracce di noci possono provocare uno shock allergico e causare la morte.

Il trattamento sperimentale, messo in atto a Cambridge, nell’University Hospitals, mira a formare un sistema immunitario nei bambini, in modo da permettere loro di sopportare le arachidi.

Si inizia ingerendo una dose molto bassa di alimento, aumentandola gradualmente.

I medici dicono, però, che il metodo deve essere seguito solo all’interno degli ospedali e sotto stretto controllo medico, perché il rischio per la vita dei pazienti è grande.

Potrebbero interessarti anche...