Scarlett Johansson sceglie SodaStream e lascia la ONG

Filed under Intrattenimento

Dopo le critiche di Oxfam sul suo contratto pubblicitario con SodaStream, Scarlett Johansson ha deciso di lasciare la ONG, di cui era ambasciatore dal 2007.

Oxfam, che lotta contro la povertà, aveva fortemente criticato l’attrice dopo che aveva firmato un contratto pubblicitario con la società israeliana SodaStream.

Questo marchio ha una fabbrica in un insediamento israeliano in Cisgiordania. “Oxfam rispetta l’indipendenza dei suoi ambasciatori”, aveva detto la ONG in una dichiarazione, ma “ritiene che il business proveniente dalle colonie stia alimentando la povertà e violando i diritti della comunità palestinese”.

Scarlett Johansson prima aveva risposto alla ONG dicendo che le due cose non erano inconciliabili, poi in una dichiarazione, ha detto di aver deciso alla fine di lasciare il suo ruolo come ambasciatore con Oxfam, dopo otto anni di collaborazione.

You must be logged in to post a comment Login