Categorie
Lifestyle Salute

Abbuffarsi di dolci danneggia la memoria

Condividi

Zucchero ancora sotto accusa. Dopo gli studi che hanno evidenziato gli effetti deleteri dei dolci sull’accumulo di peso, ora un nuovo studio australiano, fatto dai ricercatori della School of medical science della University of New South Wales, a Sydney, ha mostrato che dosi elevate di zucchero danneggiano in modo permanente la memoria, anche se consumate raramente.

Lo studio, fatto sui topi, è stato pubblicato sulla rivista ‘Brain, Behavior and Immunity’.

Agli animali è bastato bere acqua zuccherata in dosi elevate per qualche giorno e, anche quando, poi, avevano iniziato ad alimentarsi in modo sano, i danni alla memoria rimanevano.

Nei topi, lo zucchero aveva provocato anche un aumento dello stato infiammatorio nell’ippocampo, area del cervello che riguarda la memoria spaziale.