Categorie
Intrattenimento News

Verona, la musica riaccende i riflettori al Teatro Romano

Condividi

La musica riaccende i riflettori al Teatro Romano. Da martedì 1 settembre, Mauro Ottolini e Vanessa Tagliabue Yorke portano sul palcoscenico la storia del jazz. Un viaggio con i più grandi interpreti di tutti i tempi.

Prende il via così la seconda parte del cartellone della settantaduesima edizione dell’Estate Teatrale Veronese, festival realizzato dal Comune di Verona. Dall’1 al 20 settembre, si susseguiranno Verona Jazz, Rumors e Venerazioni, otto imperdibili serate che vedranno esibirsi musicisti e cantautori del panorama jazz, pop, folk, indie italiano. Tornano, quindi, i concerti dal vivo, pur nel rispetto del distanziamento sociale e con ingressi contingentati, in un Teatro Romano a soli 310 posti.

Domani, per la prima serata del ‘Verona jazz’, realizzato in collaborazione con IMARTS | International Music and Arts, il pubblico assisterà ad un gioco di parole tra la forza del canto, l’allegria ed il dinamismo dello swing. La voce inconfondibile di Vanessa Tagliabue Yorke troverà perfetta intesa musicale ed intellettuale nei musicisti di questo quartetto capitanato dal grande Mauro Ottolini in veste di arrangiatore e trombone solista. Completeranno la formazione con eleganza e prestigio due dei migliori musicisti europei: Francesco Bearzatti al clarinetto e Paolo Birro al pianoforte.

I biglietti sono in vendita sui circuiti Ticketone, Geticket e al Box Office di via Pallone.

“Si rinnova il tradizionale appuntamento con la musica al Teatro Romano al quale non abbiamo voluto rinunciare nemmeno in quest’anno così difficile” precisa l’assessore alla Cultura del Comune di Verona. “Un programma Covid Free, realizzato assieme ai qualificati collaboratori che da anni curano la parte musicale del festival” completa il direttore artistico dell’Estate Teatrale Veronese Carlo Mangolini.

L’Estate Teatrale Veronese è realizzata dal Comune di Verona – assessorato alla Cultura, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Regione Veneto e il supporto di Cattolica Assicurazioni e Banco BPM.

Per informazioni e approfondimenti www.estateteatraleveronese.it