Categorie
In evidenza Lifestyle News Salute

Il nuovo Coronavirus muore con l’acqua

Condividi

Alcuni scienziati russi hanno confermato che l’acqua bollente uccide immediatamente e completamente il Coronavirus.

Sono stati gli studiosi del Centro di ricerca statale di virologia e biotecnologia “Vector”a Novosibirsk, in Siberia, ad aver scoperto che anche la semplice acqua normale può aiutare a limitare la diffusione del virus.

Con il loro studio, gli scienziati russi hanno scoperto che circa il 90% delle particelle del virus muore nell’acqua a temperatura ambiente, nel corso di 24 ore, con il 99,9% che decede entro le 72 ore. Inoltre, gli scienziati hanno confermato che l’acqua bollente uccide immediatamente e completamente il virus.

I ricercatori hanno anche trovato che il virus, sebbene  non si moltiplichi nell’acqua di mare e declorata, può rimanere vitale per qualche tempo, in relazione alla temperatura dell’acqua. L’acqua clorata però, secondo questi ricercatori è altamente efficace nell’uccidere il Coronavirus.