Categorie
News

Bambini, ‘In questo mondo storto’

Condividi

Il 30 luglio ricorre la Giornata Mondiale dell’Amicizia e SOS Villaggi dei Bambini – che da 70 anni si occupa dell’accoglienza di minorenni fuori famiglia, in Italia e nel mondo – vuole celebrare la forza dei legami tra i bambini, ancor più importante per quei ragazzini che attraverso il legame tra pari riescono in parte a sopperire alla mancanza del legame familiare.

Molti bambini dei Villaggi SOS d’Italia, come ogni anno, in questi giorni sono ospiti del Centro estivo SOS di Caldonazzo, nato tanti anni fa per consentire vacanze serene e salutari a tutti i ragazzini accolti fuori famiglia da SOS Villaggi dei Bambini. Se le vacanze rappresentano un momento di crescita fondamentale per ogni bambino, per i bambini dei Villaggi SOS le vacanze sono un’esperienza indispensabile anche per colmare un vuoto, quello provocato dal distacco dalla famiglia d’origine.

Alcune delle più toccanti storie dei Villaggi SOS sono raccolte nel libro “In questo mondo storto”, curato dal Comitato Scientifico di SOS Villaggi dei Bambini diretto da Silvia Bergonzoli. Un progetto editoriale per dar voce alle storie dei bambini, per riconoscere e dare un significato alle loro emozioni. Il libro “In questo mondo storto” è acquistabile su www.sositalia.it/landing/libro, nelle migliori librerie e nei principali bookshop online.