Categorie
Lifestyle Salute

Mortalità per cancro cresciuta dell’8% nel mondo

Il cancro ha colpito nel 2012, circa 14 milioni di persone. Lo ha annunciato l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

I dati hanno mostrato un allarmante aumento di malati.

In aumento, anche il numero di morti per cancro, che, nel 2012, sono stati 8,2 milioni, mentre erano stati 7,6 milioni nel 2008.

Questi aumenti sono attribuiti all’adozione di un malsano stile di vita occidentale in un numero crescente di paesi in via di sviluppo, con l’aumento, in particolare di fumo e l’obesità.

Il cancro del polmone, per il 90% dovuto al fumo, è il cancro più comune nel mondo, con 1,8 milioni di nuovi casi registrati nel 2012, circa il 13% dei casi.

C’è stato anche un aumento significativo, negli ultimi quattro anni, di cancro al seno, che ora è il tumore più comune nelle donne in 140 paesi.