Categorie
Lifestyle Moda News

Accessori in legno per l’Autunno-Inverno 2020-21

Condividi

Cettina Bucca, per la nuova collezione Autunno-Inverno 2020-21 Fiabe, propone per la prima volta nel mondo degli accessori di moda, i colli e le cinture di legno, nati da un progetto con due giovani architetti (Officina 77) e con un gruppo di abili artigiani del legno (Trame Siciliane) che lavorano questo materiale come se fosse flessibile, malleabile e morbido come un qualsiasi tessuto.

L’incontro di Cettina Bucca con Officine 77 e Trame Siciliane diventa una mistica comunione di intenti, votata a sviluppare idee e progetti, oltreché creare accessori che ben si sposano con le collezioni della designer siciliana.

Il progetto, realizzato in esclusiva per il marchio “ready to wear”, si sviluppa in due proposte di accessori: “A rotta di collo” che trae ispirazione dai colletti ricamati della tradizione siciliana, divenendo un gioiello unico nel suo genere che, con uno sguardo al passato, riesce ad affascinare la donna contemporanea; e “Cinta per la vita” dove la tradizione siciliana “abbraccia” quella giapponese e nasce una cintura che si ispira all’obi, antica fascia che chiude il kimono. Un oggetto antico e prezioso, che cinge la vita con grazia ed eleganza, ripensato in maniera contemporanea attraverso l’uso sapiente del legno, accoppiato alla modernità della pelle.

Accessori, sicuramente non convenzionali, ideati per una donna che non lascia al caso i dettagli.

Il colletto e la cintura, sono realizzati dalle sapienti mani di Riccardo Ferrantelli, maestro del legno che, avvalendosi di nuove tecnologie, riesce a creare un “tessuto “ in legno di noce: alleanza perfetta tra artigianalità ed innovazione.