Categorie
Lifestyle News Salute

Per fare sesso è meglio indossare la mascherina

Condividi

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Harvard, negli Stati Uniti, anche facendo sesso si dovrebbero indossare delle mascherine, in tempi di Coronavirus.

Questo studio, intitolato Sexual Health in the SARS-CoV-2, dice che i rapporti sessuali possono diffondere la Sars-Cov-2.

Nel nuovo lavoro, si consiglia anche di fare la doccia prima e dopo aver fatto sesso per prevenire la trasmissione del nuovo virus e di pulire lo spazio fisico in cui è avvenuto l’amplesso con salviette disinfettanti o sapone.

I ricercatori hanno anche aggiunto che indossare preservativi durante l’attività sessuale è necessario poiché gli uomini potrebbero avere tracce del virus nel loro seme.

Secondo lo studio, attualmente, non avere rapporti sessuali sarebbe la cosa più sicura. Ma, considerando che la completa astinenza dal sesso non è un obiettivo raggiungibile per alcune persone, sarebbe meglio fare sesso con il partner fisso, con cui si vive

Se le persone fanno sesso con una persona diversa da quella con cui vivono dovrebbero evitare di baciarsi e di mettere in atto comportamenti sessuali a rischio di trasmissione fecale-orale o che implicano l’esposizione a sperma e urina.