Categorie
Cultura e Società Intrattenimento News

Filosofi lungo l’Oglio non si ferma

Condividi

Filosofi lungo l’Oglio non si ferma. Il festival annuncia le date della XV edizione che si svolgerà dal 21 settembre al 30 ottobre sul tema “Essere umani

La XV edizione di “Filosofi lungo l’Oglio”, ideato e diretto dalla filosofa Francesca Nodari, non si ferma e programma le date della XV edizione dal 21 settembre al 30 ottobre 2020.

Il festival, dopo un confronto con gli organi preposti e, in ottemperanza alle nuove direttive Ministeriali e Regionali in materia di salute pubblica, ha condiviso la necessità di spostare in autunno le date previste, in un primo momento, tra giugno e luglio.

Una decisione sofferta da parte degli organizzatori ma inevitabile per tutelare la salute pubblica, in accordo con il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, d’intesa con il Sindaco del Comune di Brescia, Emilio Del Bono, e le numerose municipalità coinvolte e condivisa, nel rispetto delle regole, da parte dell’intero Comitato scientifico, anche per assicurare la presenza di alcuni degli ospiti previsti nel fitto calendario in programma.

Mai come quest’anno è importante che la cultura si faccia sentire e che la variegata pluralità di voci che la rappresentano abbiano la possibilità di farsi ascoltare. Alla XV edizione di “Filosofi lungo l’Oglio si parlerà di «Essere umani», un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi di alcuni tra i più illustri filosofi e pensatori contemporanei che hanno aderito al festival.

In merito alla prossima edizione dice Francesca Nodari: «Stiamo per giungere al giro di boa dei tre lustri di questa manifestazione che, da anni, colora le estati delle svariate località che ospitano il Festival. Per la prima volta nella sua storia, quest’anno, la kermesse alzerà il sipario in autunno: procrastinazione resa necessaria dalla pandemia che ha ormai raggiunto dimensioni planetarie.

In questo momento di prova e di incertezza, di stravolgimento delle nostre vite e delle nostre abitudini, dei nostri progetti e delle nostre agende cerchiamo, ispirandoci a Fichte, di trasformare l’ostacolo in slancio, nella convinzione che questa XV edizione rivesta un carattere eccezionale sia per il tempo del mondo in cui abitiamo – teso tra un presente sospeso e un responsabile distanziamento sociale – sia per il bacino territoriale in cui si svolge sia per il tema prescelto che, mai come oggi, riguarda e chiama in causa ciascuno di noi. Nessuno escluso. Umanissimo è il nostro bisogno dell’altro, indispensabile il nostro essere-in-relazione, estremamente evocativa la catena umana di leopardiana memoria».

Il Festival Filosofi lungo l’Oglio è stato insignito per cinque anni consecutivi della prestigiosa medaglia del Presidente della Repubblica ed è l’unico festival di filosofia ad aver ricevuto per tre bienni consecutivo il marchio europeo Effe Label 2019-2020, progetto sostenuto dalla Commissione Europea e realizzato da Efa, Associazione dei Festival Europei per premiare l’impegno artistico e la capacità di coinvolgere le comunità locali che guardano all’Europa.

Il Festival – promosso dalla Fondazione Filosofi lungo l’Oglio – è un soggetto di rilevanza regionale della Regione Lombardia e si pregia dell’adesione del Prefetto di Brescia e del Patrocinio della Provincia di Brescia.