Spiati milioni di cellulari nel mondo

La NSA, l’agenzia americana di spionaggio, intercetta i dati di geolocalizzazione di centinaia di milioni di cellulari nel mondo.

Lo ha rivelato giovedì il Washington Post, basandosi sui documenti forniti dall’ex consulente della NSA, Edward Snowden, sei mesi dopo le sue prime rivelazioni.

L’agenzia statunitense è anche capace di rilevare e tracciare gli spostamenti delle persone tramite i telefoni cellulari, anche quando non vengono utilizzati, portando alla luce anche le relazioni nascoste tra le persone.

”Continuiamo a raccogliere un immenso volume di dati che ci indicano la posizione dei cellulari intercettati”, ha confermato al quotidiano americano un responsabile dell’intelligence statunitense.

Potrebbero interessarti anche...