Lady GaGa e le Gagadoll, le sue cloni

Domenica, durante un evento organizzato in Giappone, Lady Gaga ha presentato a Tokyo due suoi ‘cloni’, ossia due bambole in silicone, a grandezza naturale, identiche a lei.

Chiamate ‘Gagadoll’, le bambole cantano (naturalmente Artpop, l’ultimo album della cantante), se uno accosta l’orecchio al loro petto, e parlano.

Una società di design giapponese ha collaborato nella creazione delle bambole.

La cantante, che in Giappone si è presentata alla conferenza stampa con una tuta in tartan rosso e una spirale avvolta dallo stesso tessuto, ha detto di essere onorata di avere dei ‘cloni’.

Una delle due bambole in stile Gaga Hello Kitty sarà messa all’asta per la raccolta fondi in favore delle vittime del terremoto e dello tsunami che ha colpito il Giappone nel 2011.

Tokyo si prepara ad accogliere la primavera con la spettacolare fioritura dei ciliegi, l'hanami, uno degli eventi
C’è molta eccitazione nella capitale per l’apertura, il 14 marzo 2018, del nuovissimo Pokémon official shop,
A 10 anni dallo tsunami che il 26 dicembre del 2004 si è abbattuto sull’area