Categorie
Lifestyle News Salute

Campo Marzio dona 5.000 mascherine alla Protezione Civile

CAMPO MARZIO è in prima linea per mettere in sicurezza la popolazione italiana e contrastare il diffondersi del Codiv19.

Lo storico brand romano specializzato in linee artigianali di pelletteria, accessori da viaggio e per il business, si è messo a disposizione per la donazione di 5.000 mascherine alla Protezione Civile destinate ai cittadini per ridurre il rischio di contagio. Le prime 2.000 mascherine sterili usa e getta sono già state recapitate e seguirà un invio di altri 3.000 pezzi che sono in lavorazione in queste ore.

A questa donazione hanno contribuito due importanti fornitori cinesi con i quali CAMPO MARZIO collabora da tempo e che, comprendendo lo stato di emergenza, si sono subito mostrati solidali trasformando le loro attività per soddisfare la richiesta del brand romano.

 “In un momento di emergenza nazionale credo che ogni genere di aiuto sia di assoluta importanza per la collettività. Le nostre mascherine non sono da sala operatoria, ma sono destinate a chi in questo periodo non può fermarsi: sono strumenti indispensabili ai cittadini per evitare la trasmissione di primo livello del virus, un vero e proprio alleato per chi non può lavorare da casa”, afferma Francesco Giovagnoni, amministratore delegato di CAMPO MARZIO.