Categorie
Scienza

California, elettrificare per uno dei più grandi sviluppi

Condividi
Dopo l’inizio dei lavori di costruzione delle stazioni di
ricarica DC (a corrente continua) lo scorso gennaio, FedEx Corp. (NYSE: FDX) ha annunciato
l’avvio della fase successiva del suo piano di incremento dei veicoli elettrici nella flotta. Sulla
base di un accordo con Chanje Energy Inc., la società intende elettrificare 42 filiali FedEx in
California realizzando così uno dei più grandi sviluppi messi in atto fino ad a oggi, da una flotta
commerciale per la realizzazione.

A novembre 2019, FedEx aveva annunciato l’introduzione di 1.000 veicoli elettrici Chanje V8100
nella flotta con 100 unità acquistate da Chanje Energy Inc. e 900 concesse in leasing da Ryder
System, Inc. L’accordo avrà un ruolo fondamentale nel fornire un’infrastruttura innovativa a
supporto dell’incremento costante del numero di veicoli elettrici.
“FedEx è orgogliosa di essere un’azienda leader del settore con visioni pionieristiche nell’ambito
dei veicoli elettrici”, ha dichiarato Mitch Jackson, Chief Sustainability Officer di FedEx Corp. “I
veicoli e l’infrastruttura di ricarica DC ci permetteranno di raggiungere i nostri obiettivi di
sostenibilità ed efficienza operativa, ma anche di offrire nuove conoscenze ed esperienze
nonché un esempio di scalabilità a tutti coloro che intendono intraprendere un percorso simile.
Siamo di fronte a un punto di svolta”.
Il nuovo sistema di ricarica DC è stato studiato appositamente per FedEx. Si tratta di un progetto
innovativo, che contribuirà alla ricarica quotidiana di oltre 1.000 veicoli elettrici noleggiati da
FedEx.