I vasi sanguigni sono diversi in uomini e donne

Un nuovo studio ha mostrato che i vasi sanguigni, le arterie grandi e piccole, nelle donne, invecchiano molto più velocemente che negli uomini.

Uno studio, pubblicato sulla rivista JAMA Cardiology, ha trovato che le donne hanno un rischio diverso per le malattie cardiovascolari, rispetto agli uomini.

I vasi sanguigni funzionano differentemente negli uomini e nelle donne, nel corso dell’esistenza. Questi cambiamenti iniziano già nel terzo decennio di vita e continuano ad osservarsi man mano che la donna va avanti con l’età. Essi gettano le basi per le malattie cardiache e vascolari.