Categorie
In evidenza Lifestyle Salute

Bere fino a quattro caffè allontana la sindrome metabolica

Condividi

Bere fino a quattro caffè al giorno può ridurre significativamente il rischio di diabete di tipo 2 , ipertensione e obesità, secondo un nuovo studio.

Anche il caffè decaffeinato aiuta, hanno detto i ricercatori, anche se l’effetto di entrambi scompare dopo quattro tazze.

Un team di ricercatori delle università di Navarra in Spagna e di Catania in Italia ha scoperto che esiste una associazione tra il consumo di caffè e un ridotto rischio di diabete di tipo 2 e ha trovato che il consumo di caffè a lungo termine è associato a un ridotto rischio di ipertensione.

La ricerca dice che i polifenoli contenuti nel caffè potrebbero essere coinvolti nell’aiutare il metabolismo, in particolare gli acidi fenolici e i flavonoidi.

Dunque, il consumo moderato di caffè, sia caffeinato che decaffeinato, può essere associato a un rischio ridotto di sindrome metabolica, a una riduzione delle malattie cardovascolari, del cancro, della mortalità per tutte le cause.