Categorie
Cultura e Società Notizie

Bologna, 13 artisti insieme per Atlas Solidarity

Condividi

 

Bologna – Sono tredici gli artisti che hanno deciso di contribuire con il loro talento all’aperitivo solidale che il 28 novembre vedrà al Palazzo Grassi, sede del Circolo degli Ufficiali di Bologna una serata molto variegata.

Si parte col riscaldare gli animi dei presenti con l’ottimo aperitivo del partner So.ri.co. per continuare con una carrellata di min performance tra musica, teatro, moda, cabaret e pittura.

Carlo Maver, bandoneonista che presenterà il suo ultimo album Volver, gli Attori per Caso, compagnia amatoriale che metterà in scena uno sketch di Lillo e Greg, Stefano Coletta al sax e Antonio Salvatore alla chitarra, in un medley di musiche e canzoni capaci di far ballare anche i più pigri. Ancora Paolo Maggi, un pianista esploratore di note che ama l’improvvisazione e che suonerà seguendo il mood della serata, Viola Manfrini ed Elia Velluti, le mascotte dell’evento –   due giovanissimi artisti che saranno disponibili per dei ritratti in real time. Lizzet Figus ed Erica Pezzoli, fashion designer, faranno sfilare la loro ultima collezione dal titolo Suggestioni e Forme. Infine, ma non ultimo Francesco Preci, cabarettista che con ironia e allegria si diletterà in simpatiche imitazioni di personaggi noti.