Dall’avocado un composto che curerà il diabete

Alcune molecole di grasso contenute nell’avocado possono aiutare a combattere il diabete di tipo 2.

Gli avocado contengono una molecola grassa, chiamata avocatina B o AvoB, che può ridurre in sicurezza l’insulino-resistenza.

Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Guelph, in Canada, ha testato la sicurezza di questo composto a base di avocado nei topi e in alcuni partecipanti umani.

Gli studiosi hanno pubblicato un riassunto delle loro scoperte sulla rivista Molecular Nutrition & Food Research.

Naturalmente, la scoperta porterà alla realizzazione di un farmaco perché non basta mangiare un avocado per curare il diabete.

La presenza di diabete, ossia di una quantità eccessiva di glucosio nel sangue è uno stato insalubre che, se non gestito, può causare una serie di gravi problemi, tra cui malattie cardiache, ictus e danni ai reni o ai nervi.

Bere fino a quattro caffè al giorno può ridurre significativamente il rischio di diabete di
L'uso persistente di insulina tra gli anziani in cattive condizioni di salute è legato a
Il diabete di tipo 2 a volte può causare una perdita della funzione cardiaca. Tuttavia,