Categorie
In evidenza Lifestyle Salute

Un’imprecazione può aiutare a fare uno sforzo

Condividi

Un’imprecazione può aiutare a fare uno sforzo. Lo hanno trovato gli studiosi della Keele University nel Regno Unito e della Long Island University di Brooklyn, che si sono unite per vedere se imprecare fosse utile.

Richard Stephens, coautore dello studio e professore di psicologia alla Keele University, ha dichiarato in una nota: “La parolaccia sembra essere in grado di apportare miglioramenti nelle prestazioni fisiche che potrebbero non dipendere esclusivamente da una risposta allo stress”.

“Sappiamo che la parolaccia sembra essere gestita in regioni del cervello non solitamente associate all’elaborazione della lingua. È possibile che l’attivazione di queste aree mediante la parolaccia possa produrre miglioramenti delle prestazioni”, ha ipotizzato l’esperto.

In un test, i ricercatori hanno chiesto a delle persone partecipanti a questo nuovo studio di salire su una bicicletta e di imprecare mentre eseguivano un test di ciclismo di 30 secondi. Hanno scoperto che questo gruppo aveva ottenuto un rendimento del 4,6 per cento migliore rispetto al gruppo a cui era stato chiesto di svolgere lo stesso compito senza imprecare.

Pare che imprecare inneschi non solo una risposta emotiva, ma anche fisica, aumentando la frequenza cardiaca e diminuendo il dolore percepito.

Questo spiegherebbe anche perché molti lavoratori nei settori in cui è richiesta forza fisica sono soliti imprecare spontaneamente e anche bestemmiare.