Milano, una giornata dedicata all’illustrazione italiana

BASE Milano dedica un’intera giornata all’illustrazione, tra mostre, workshop, talk e con la proclamazione dei vincitori dell’edizione 2019 di Premio Illustri, il concorso – giunto alla sua seconda edizione – dedicato ai professionisti dell’illustrazione italiana e organizzato da Associazione Illustri con il patrocinio di AIAP – Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva e ADCI Art Directors Club Italiano.

Si parte la mattina con “Portfolio review” di Francesco Poroli, Ale Giorgini, Riccardo Guasco e Gianluca Folì, e si prosegue nel pomeriggio con i workshop di Elisa Macellari, Torino Graphic Days e Treviso Comic Book, il talk di Emiliano Ponzi e la premiazione dei vincitori di Premio Illustri.

La giuria, chiamata a selezionare le opere dell’edizione 2019, è composta dall’illustratore Guido Scarabottolo, da Carla Palladino di AIAP, dall’art director de Il Sole 24 Ore Adriano Attus, dall’agente e fondatore di Agent002 Sophie Federkeil, dall’autrice e illustratrice Anna Castagnoli, dall’editore e graphic designer Pietro Corraini, dal pubblicitario e docente Paolo Iabichino, dal fondatore JibJab Media Evan Spiridellis e dall’esperto di comunicazione Renato Fontana.

 

In occasione della premiazione, verrà inaugurata a BASE Milano la mostra delle 75 illustrazioni selezionate – divise in 5 categorie: magazine e quotidiani, libri, pubblicità, design, progetti personali e opere inedite, visitabile liberamente dal 7 all’11 settembre.

Entra il pubblico…e subito tutti in scena! Chi vestito da Cappuccetto Rosso, chi da albero,
Milano, Music City sempre più internazionale, dà il via alla settimana della musica per eccellenza,
Requisito indispensabile per l’iscrizione al corso triennale è il possesso di una laurea triennale o
Uno spazio dedicato alle persone in cui trovare un’ambiente conviviale dedicato al mondo della cucina.