Gli alimenti che contrastano il fegato grasso

La steatosi epatica o fegato grasso è una malattia asintomatica, non dà segni della sua esistenza fino a quando non si verifica un danno al fegato.

Ma non è una cosa ininfluente, dato che causa sovrappeso, diabete, colesterolo alto, alti trigliceridi e ipertensione.

E’ importante perciò pulire il fegato anche aiutandosi con metodi naturali, come ad esempio consumando la barbabietola, il succo di limone, il pompelmo, l’arancia, lo zenzero.

La barbabietola contiene sostanze che aiutano a rimuovere i metalli pesanti e gli altri agenti che possono danneggiare il fegato.

Gli agrumi, invece, grazie al loro contenuto di antiossidanti e pectine, sono ideali per eliminare grassi e tossine.

Lo zenzero, infine, è raccomandato nel trattamento naturale delle malattie infiammatorie.

Potrebbero interessarti anche...