Il colesterolo residuo è nocivo per il cuore

Una nuova ricerca ha trovato che i livelli di colesterolo residuo, noto anche come “colesterolo brutto “, nel sangue sono molto più alti di quanto pensassero gli esperti.

Questa ricerca ha esplorato il legame tra il colesterolo residuo e le malattie cardiovascolari e ha raggiunto una conclusione allarmante.

I ricercatori dell’Università di Copenaghen e dell’Ospedale universitario di Copenaghen, in Danimarca, che hanno guidato lo studio, i cui risultati sono apparsi sulla rivista Atherosclerosis, dicono che il colesterolo residuo è critico almeno quanto il colesterolo LDL .

Lo studio ha analizzato i risultati di test specifici sul colesterolo di circa 9000 persone.

Hanno scoperto che l’impatto dei livelli elevati di colesterolo brutto è molto maggiore di quanto gli scienziati pensassero in precedenza.

“Abbiamo precedentemente dimostrato che il colesterolo residuo è critico almeno quanto il colesterolo LDL in relazione ad un aumentato rischio di infarto miocardico e ictus è quindi uno sviluppo inquietante”, ha detto il prof. Børge Nordestgaard.

Precedenti studi su questo argomento avevano fatto luce sul colesterolo residuo; i ricercatori danesi hanno scoperto che il sovrappeso o l’obesità sono la causa principale degli alti livelli di colesterolo residuo e dei trigliceridi alti, negli adulti.

“Finora, sia i cardiologi che i medici si sono concentrati principalmente sulla riduzione del colesterolo LDL, ma in futuro l’attenzione si concentrerà anche sulla riduzione dei trigliceridi e del colesterolo residuo”, ha affermato Nordestgaard.

Scegliere cibi sani per il cuore (mangiare più frutta e verdura, cereali integrali, noci, pollame e pesce) è un buon modo per aiutare a migliorare questi livelli di colesterolo brutto. È anche importante ridurre il consumo di alimenti ricchi di grassi saturi e zuccheri.

Inoltre, le persone dovrebbero cercare di evitare di essere sedentarie, poiché l’attività fisica può aiutare a migliorare i livelli di colesterolo.

Anche il fumo di sigaretta aumenta il rischio di malattia coronarica nelle persone con colesterolo alto.

Apportare cambiamenti nello stile di vita – come migliorare la dieta, fare più esercizio fisico e smettere di fumare – può aiutare a migliorare i livelli di colesterolo. Tuttavia, se tali metodi non funzionano, i medici possono anche prescrivere farmaci .

Perdere peso può essere la cosa migliore che qualcuno può fare per abbassare i livelli del colesterolo brutto e dei trigliceridi.

Un nuovo studio che ha utilizzato delle risonanzea magnetiche ha trovato danni nel cervello degli
Una proteina altamente espressa nel tessuto adiposo, secondo gli scienziati dello Scripps Research apre le
Le noci possono aiutare ad evitare l'aumento di peso, nonostante siano ricche di calorie. Esse
L'obesità è di solito associata a un aumentato rischio di altre patologie (malattie cardiache, diabete