Abbassare l’alta pressione sanguigna respirando

Eliminare le cattive abitudini alimentari e allenarsi di più sono cose che possono aiutare ad abbassare l’alta pressione sanguigna, ma anche alcuni esercizi di respirazione possono essere utili.

Secondo Stuart Sandmen, fondatore di Breathpod, un esercizio di respirazione può essere utile.

Eccolo:
– Inspirare e contare fino a quattro attraverso il naso
Espirare attraverso la bocca contando fino a otto
– Inspirare contando fino cinque attraverso il naso
Espirare attraverso la bocca contando fino a 10
– Inspirare contando fino a sei attraverso il naso
Espirare contando fino a 12
Se la lunghezza è eccessiva, si può ripetere il primo esercizo, ha aggiunto Sandeman.

Un altro esercizio di respirazione efficace, secondo altri esperti, è il 4-7-8, ossia inspirare per quattro secondi, trattenere il fiato per sette secondi e poi espirare lentamente per otto secondi.
A questo scopo, sono state create varie app, scaricabili sul telefonino.

Naturalmente per abbassare l’alta pressione sanguigna si deve ridurre l’assunzione di sale (in totale, a un cucchiaino da tè al giorno), seguire una dieta povera di grassi, equilibrata, con molta frutta e verdura fresca, fare attività fisica regolare, ridurre l’alcool, perdere peso, ingerire meno caffeina, smettere di fumare, dormire almeno sei ore ogni notte.

Se si ingeriscono troppe calorie e non si fa esercizio fisico, non è solo la
La mancanza di respiro è una condizione in cui si avverte che l'aria manca o
Lo stress, si sa, può avere un effetto negativo sul corpo, sull'umore e sul comportamento,