Passeggiare Degustando a Montecosaro (MC)

Soffia sulle quindici candeline Passeggiare Degustando, l’evento della Pro Loco di Montecosaro in collaborazione con il Comune e il fondamentale supporto di Moim Immobiliare, Simply Market Montecosaro, D’Angelo Daniela, Grafiche Fioroni e di numerosi altri sponsor. Nel weekend del 20 e 21 luglio, infatti, la manifestazione torna a raccontare la storia e la tradizione popolare attraversando in lungo e in largo la cucina del territorio e aggiungendo un contorno di musica, spettacolo e artigianato.

Il borgo antico di Montecosaro per due giorni ferma il tempo e fa respirare ai visitatori l’atmosfera contadina di una volta tra pietanze riscoperte, artisti, spettacoli di strada e musica live. A partire dalle ore 19 infatti tanti stand enogastronomici serviranno le pietanze della tradizione contadina, con attenzione alla materia prima utilizzata e alla territorialità senza dimenticare però la ricerca culinaria. Ospiti dell’edizione saranno due personaggi molto vicini alla buona tavola e alla cultura del buon cibo. Sabato sul palco principale e tra le vie del borgo, sarà ospite Tessa Gelisio, conduttrice di “Cotto e Mangiato” su Italia 1 mentre domenica sarà la volta di Antonio Ciotola, lo chef non vedente de “La taverna degli archi” a Belvedere Ostrense nell’anconetano. Altri personaggi popoleranno il pianeta cibo, ad iniziare da Michele Biagiola con il suo “Signore te ne ringrazi” che domenica allestirà uno stand in piazza e dall’estro creativo del settimo Masterchef Italia Simone Scipioni con una cena ad hoc con prenotazione obbligatoria presso l’Orto dei Pensatori, o ancora Ludovica Baiocco dell’Osteria Il San Lorenzo. A degustare e commentare ci sarà anche l’ironia tutta a chilometro zero di Trippadvisor con Deborah Trippa Iannacci.

Ai tanti stand gastronomici dove poter assaggiare dai frascarelli alla trippa, dalla polenta alla pasta alla norcina, dagli arrosticini alla pizza, passando per i fritti, i panzerotti, le birre artigianali, il mistrà, i dolcetti tradizionali e i bicchieri di frutta, si intrecciano i percorsi tra arte e musica. Sabato infatti in compagnia del progetto musicale Favola, Luca Cerpella e i suoi attraverseranno la tradizione cantautorale italiana, mentre domenica con lo Zigàtrìo si viaggerà nella musica tradizionale del sud e centro Italia tra pizzica e taranta.  Altro appuntamento da non perdere è quello di domenica presso il Cassero con la presentazione del libro“Una volta è abbastanza” edito Rizzoli e scritto da Giulia Ciarapica.  Una passeggiata nella via dell’arte, le atmosfere magiche delle danzatrici, le fiabe per i più piccoli, i giochi di un tempo e gli artigiani di una volta. Passeggiare Degustando propone anche quest’anno un ricco programma di iniziative e di proposte per una edizione che riserverà davvero tantissime sorprese.

Imparare la geografia d’Italia divertendosi e sviluppare uno spirito green ed ecosostenibile grazie a un’avventurosa scoperta della bellezza del nostro
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma
La prima edizione del Premio Montecosarese dell’Anno, il riconoscimento a quanti si sono distinti nel