Vedere la vegetazione riduce le voglie malsane

Un nuovo studio ha trovato che vedere della vegetazione giorno per giorno può predisporre a un umore migliore e ridurre le voglie di consumare sostanze nocive come l’alcol, le sigarette e il cibo spazzatura.

Secondo questo nuovo studio, fatto nell’Università di Plymouth, essere in grado di vedere il verde e la natura dalla propria casa porterà a desideri meno frequenti e intensi di sostanze nocive.

La ricerca si è basata su lavori precedenti che avevano stabilito un legame tra l’esercizio fisico all’aria aperta e il desiderio ridotto di consumare sostanze nocive, ma gli autori di questo studio affermano che l’esercizio fisico non è necessario per raccogliere i benefici della natura.

Il lavoro è il primo del suo genere e i gli autori affermano che le loro scoperte sottolineano la necessità per le città e le comunità di tutto il mondo di investire in spazi verdi pubblici, proteggendo anche gli spazi esistenti.

Nello studio, i partecipanti hanno compilato un sondaggio online che aveva posto domande sulla loro esposizione quotidiana alla natura, sulle loro voglie abituali di sostanze nocive e sulla frequenza con cui provavano emozioni negative. Per quanto riguarda la natura, l’indagine ha misurato l’esposizione dei partecipanti alla vegetazione nei loro quartieri, la quantità di fogliame visibile dalle loro case, l’accesso a un giardino e la frequenza con cui frequentavano i parchi pubblici.

I risultati dello studio, pubblicato sulla rivista scientifica Health & Place, hanno indicato che l’accesso giornaliero a un giardino o ad altri spazi verdi riduce la frequenza e l’insorgenza di voglie nocive. Inoltre, la possibilità di vedere la natura dalla propria casa provoca risultati simili.

I ricercatori hanno anche preso in considerazione l’esercizio fisico nei sondaggi, ma hanno scoperto che i partecipanti avevano riferito di aver avuto meno desiderio di cose nocive dopo aver visto la natura, indipendentemente dal fatto avessero fatto esercizio fisico o meno.

Potrebbero interessarti anche...