Ne uccide piu’ la sedentarietà che il fumo

Un nuovo studio ha trovato che non fare esercizio fisico è altrettanto dannoso che fumare, avere il diabete o una malattia cardiaca.

“Non essere in grado di correre bene su un tapis roulant o di fare un test da sforzo, ha una prognosi peggiore, in termini di morte, di essere iperteso, essere diabetico o fumare”, ha detto il Dr. Wael Jaber, cardiologo della Cleveland Clinic, negli Stati Uniti, e autore principale dello studio.

Abbiamo tutti sentito dire che l’esercizio fisico aiuta a vivere più a lungo. Ma il nuovo studio ha scoperto che uno stile di vita sedentario è peggio per la salute rispetto al fumo, al diabete e alle malattie cardiache, ha detto l’esperto. La sedentarietà “dovrebbe essere trattata quasi come una malattia che ha una ricetta, l’esercizio fisico”, ha aggiunto Wael Jaber.

I ricercatori, per giungere a queste conclusioni, hanno studiato retrospettivamente 122.007 pazienti sottoposti a un test da sforzo sul tapis roulant nella Cleveland Clinic tra il 1 ° gennaio 1991 e il 31 dicembre 2014, per misurare la mortalità correlata ai benefici dell’allenamento e della condizione fisica.

Lo studio, pubblicato sulla rivista JAMA Network Open, dice che si devono incoraggiare i pazienti e le comunità ad essere attivi e ad esercitarsi ogni giorno.

Jaber ha detto che l’altra grande rivelazione della nuova ricerca è che buone condizioni fisiche portano ad una vita più lunga.

Nello studio, i benefici dell’esercizio fisico sono stati osservati in tutte le età e in uomini e donne, ha detto Jaber, spiegando che, a 40 o 80 anni, i vantaggi dell’esercizio fisico ci sono sempre.

Le donne che hanno più di 60 anni, non non debbono stare sedute a lungo,
Stare seduti per ore, senza muoversi, può rallentare il flusso di sangue nel cervello, secondo
Un nuovo studio ha mostrato che due settimane di inattività fisica sono sufficienti per scatenare