Anche il bere poco è nocivo

Anche il bere poco aumenta la pressione sanguigna e le probabilità di avere un ictus, secondo un ampio studio pubblicato su The Lancet.

Il nuovo lavoro contrasta le precedenti affermazioni secondo cui uno o due bicchieri di vino o birra al giorno possono essere protettivi.

Per giungere a queste conclusioni dei ricercatori britannici e cinesi hanno seguito 500.000 cinesi per 10 anni.

I ricercatori, dell’Università di Oxford, dell’Università di Pechino e dell’Accademia cinese delle scienze mediche, hanno rilevato che bere una o due bevande alcoliche ogni giorno aumenta il rischio di ictus del 10-15%, mentre bere quattro drink al giorno aumenta il rischio di avere un ictus del 35%.

Ai fini dello studio, per un drink è stato inteso un piccolo bicchiere di vino o una bottiglietta / lattina di birra.

Lo studio, inoltre, non ha rilevato alcuna prova che bere in modo leggero o moderato abbia un effetto protettivo, riducendo il rischio di ictus.

Il vino continua a essere ancora oggi tra le bevande più apprezzate. Basti pensare che
Dedicate a tutti coloro che amano il mondo del vino e vogliono approfondire le proprie
Cibo, musica, intrattenimento e soprattutto Verdicchio. Fino a sabato 20 Matelica celebra il suo grande
Le Notti Rosa: si brinda con I migliori 100 vini rosa d’Italia Slow Food Editore e